SERIE B, V. ENTELLA-CITTADELLA 2-1: TRE PUNTI IMPORTANTI PER I LIGURI

SERIE B, V. ENTELLA-CITTADELLA 2-1: TRE PUNTI IMPORTANTI PER I LIGURI

Nel Monday night di Serie B tra Virtus Entella Cittadella, i padroni di casa conquistano i tre punti che permettono ai biancocelesti di salire a 36 punti, superare proprio il Cittadella fermo a 34 e raggiunge Modena e Ternana. Una rete per tempo, Staiti nel primo e Costa Ferreira nel secondo,battono un Cittadella molto volenteroso ma che ha trovato la via del goal soltanto nel finale con Coralli.

LA PARTITA – Dopo i primi minuti di studio tra le due squadre è la Virtus Entella, al 9′ minuto di gioco, a creare la prima occasione del match con un gran sinistro di Cutolo, ma Pierobon vola a respingere e a mettere in calcio d’angolo. Passano cinque minuti e il Cittadella risponde all’occasione precedente dei padroni di casa: Minesso viene servito da una palla geniale di Sgrigna, supera in velocità Cesar, calcia in porta, ma Paroni è bravo a mettere in corner. Al 20′ l’Entella passa in vantaggio: Masucci, ricevuta la sponda di Sforzini, calcia verso il centro trovando Staiti che deposita in rete il vantaggio biancoceleste. A questo punto del match Sgrigna carica la squadra sulle spalle e inizia a creare molte azioni pericolose. La prima arriva al 25′ su calcio di punizione, ma il tiro del numero 10 granata sorvola la barriera ed esce di poco sopra la traversa. Al 29′ il tiro potente ma centrale del numero 10 del Cittadella viene bloccato a terra, con qualche difficoltà dal portiere della squadra di casa. Sul finire del primo tempo la rasoiata di Sgrigna sugli sviluppi del calcio di punizione viene mette in corner da Paroni. Nella ripresa è ancora lo scatenato attaccante ex Torino a sfiorare il pareggio con un colpo di testa che termina di poco alto sopra la traversa. Il Cittadella insiste e al 64′ si rende ancora pericoloso: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Scaglia si trova a calciare in area tutto solo, ma il pallone termina alto sopra la traversa. I padroni di casa provano a uscire dal loro guscio difensivo e a rendersi pericolosi sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma Masucci, su invito di Cutolo, mette fuori di testa. Al 73′ i granata sfiorano ancora il goal con Rigoniche riceve da fuori area e calcia in porta, ma il pallone sibila sopra la traversa della porta difesa da Paroni. Dopo una lunga serie di occasioni per gli uomini di Foscarini, all’81’ i padroni di casa raddoppiano: letale è il contropiede di Masucci che serve Costa Ferreira in profondità che in diagonale batte Pierobon per il 2-0. Due minuti dopo il Cittadella si rende pericolosissimo conGerardi che si presenta a tu per tu con Paroni, che di piede salva la sua porta da un goal certo. Ma dopo tante azioni insistite gli ospiti riaprono la gara all’88′: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Coralli si trova tutto solo in area a colpire di testa battendo per il 2-1. Nei minuti di recupero Costa Ferreira si divora il goal del 3-1 ma ciò non impedisce agli uomini di Prina di conquistare i tre punti e la seconda vittoria consecutiva in campionato.

IL TABELLINO DELLA GARA:

VIRTUS ENTELLA (4-3-3): Paroni; Iacoponi, Cesar, Ligi, Belli (dall’81’ Russo); Staiti (dal 61′ Botta), Di Tacchio, Volpe; Cutolo (dal 74′ Costa Ferreira), Sforzini, Masucci. Allenatore: Prina.

CITTADELLA (4-4-1-1): Pierobon; Cappelletti, Camigliano, Scaglia, Barreca; Kupisz, Rigoni, Busellato, Minesso (dal 59′ Gerardi); Sgrigna (dall’84’ Schenetti); Stanco (dal 76′ Coralli). Allenatore: Foscarini.

Marcatori: Staiti (V, 20′), Costa Ferreira (V, 81′), Coralli (C, 88′).

Ammoniti: Kupisz (C, 26′), Di Tacchio (V, 27′), Masucci (V, 43′), Rigoni (C, 55′), Gerardi (V, 66′), Botta (V, 88′).

Espulsi: nessuno.

Arbitro: Mariani di Aprilia.

Categories: SERIE B

About Author