SERIE B/LEGA PRO: SALERNITANA CONTINUA A VINCERE, L’AVELLINO CROLLA A TERNI, PAREGGIANO JUVE STABIA E CASERTANA

SERIE B/LEGA PRO: SALERNITANA CONTINUA A VINCERE, L’AVELLINO CROLLA A TERNI, PAREGGIANO JUVE STABIA E CASERTANA

SERIE B: Continua  il momento positivo della Salernitana che batte l’Ascoli 2-0 e lascia la zona bassa per stabilizzarsi a metà classifica. Dopo un primo tempo terminato a reti bianche, i granata trovano il gol del vantaggio al 47′ con Sprocati. La Salernitana produce numerose occasioni da gol fino a realizzare il gol del raddoppio ad opera di Bernardini al 65′. Sul finale, l’Ascoli resta in dieci uomini per l’espulsione di Mignanelli. Sconfitta pesante per l’Avellino che capitola 4-1 in casa della Ternana, squadra ultima in classifica che grazie a questo risultato può tornare a sperare nella salvezza. I rossoverdi passano in vantaggio al 16′ grazie ad un calcio di rigore realizzato da Avenatti, l’Avellino incassa il colpo e al 35′ subisce la rete del raddoppio ad opera di Palombi. Nella ripresa, al 48′, arriva il tris di Meccariello che taglia nuovamente le gambe ai giocatori irpini. Al 74′, l’Avellino riapre la partita grazie ad un rigore realizzato da Ardemagni, ma la Ternana segna il 4-1 dopo un solo minuto con Falletti che archivia definitivamente un match che forse non meritava di terminare con un risultato così ampio.

RISULTATI COMPLETI SERIE B:

Benevento-Trapani 1-3 (giocata Sabato)
Verona-Pisa 1-1
Carpi-Perugia 0-0
Entella-Cesena 2-1
Latina-Pro Vercelli 0-0
Salernitana-Ascoli 2-0
Spal-Frosinone 0-2
Ternana-Avellino 4-1
Vicenza-Brescia 1-1
Bari-Novara 0-0

LEGA PRO/C: Soltanto due pareggi per le uniche squadre campane impegnate nel girone C di Lega Pro: Juve Stabia e Casertana. Ricordiamo che il match tra Taranto e Paganese è stato rinviato a causa delle aggressioni a tre giocatori tarantini ad opera di facinorosi. Finisce 2-2 tra Juve Stabia e Catanzaro dopo una partita viva che le “vespe” hanno riacciuffato solamente nel finale. La Juve Stabia passa in vantaggio al 1′ grazie al gol di Papini, poco dopo, all’8′ arriva subito il pareggio del Catanzaro ad opera di Serao. Sul finale di primo tempo, al 42′, il Catanzaro riesce a portarsi in vantaggio grazie al gol di Prestia. Ripresa molto nervosa, con i padroni di casa alla disperata ricerca del pareggio che arriverà solamente al 93′ grazie ad un rigore realizzato da Kanoutè, succeduto dall’espulsione al 95′ di Liviero. Termina 1-1 il match tra Casertana e Cosenza, due squadre distaccate da un solo punto e in piena zona playoff. I padroni di casa passano in vantaggio al 35′ con la rete di De Marco, mentre il pareggio dei calabresi arriva nella ripresa con il gol di Mendicino al 75′. Francesco Nettuno

RISULTATI COMPLETI LEGA PRO GIRONE C:

Casertana-Cosenza 1-1
Catania-Foggia 0-1
Lecce-Fondi 2-0
Melfi-Akragas 0-0
Siracusa-Reggina 1-1
Vibonese-Andria 1-0
Juve Stabia-Catanzaro 2-2
Matera-Messina 5-1
Monopoli-Virtus Francavilla 1-1

 

Categories: LEGA PRO, SERIE B

About Author