SERIE A: GRANDE ATTESA PER NAPOLI-INTER, LA JUVENTUS VA AD UDINE

SERIE A: GRANDE ATTESA PER NAPOLI-INTER, LA JUVENTUS VA AD UDINE

La nona giornata di Serie A ci riserva ancora una volta sfide importanti capaci di far cambiare completamente la classifica. Apriamo con Sampdoria-Crotone partita che andrà in scena Sabato alle ore 18. I “blucerchiati” hanno intenzione di mantenersi nelle zone alte della classifica, mentre i calabresi cercano il colpaccio su un campo difficile e soprattutto di conquistare importanti punti salvezza. Sabato sera, grande attesa per la sfida al vertice tra Napoli e Inter, distanziati in classifica di soli 2 punti in favore dei partenopei. Si prospetta una gara dura e combattuta tra due squadre che finora hanno giocato un ottimo calcio. Domenica ore 12:30 andrà in scena il derby tra Chievo e Hellas Verona, la prima sta giocando un gran campionato nonostante l’obiettivo salvezza, la seconda è reduce dalla vittoria contro il Benevento e vuole continuare la scia positiva. Ore 15: Atalanta-Bologna, gara molto dura che entrambe le squadre vorrebbero vincere per portarsi in alta classifica. Il Benevento cerca il primo punto in casa contro la Fiorentina in una partita che, nel caso non dovesse arrivare la prima vittoria, potrebbe costare molto cara all’allenatore del Benevento, Baroni. Ultima chance anche per Vincenzo Montella, allenatore del Milan il quale avrà il dovere di battere il Genoa per permettere alla sua squadra di ripartire e rimettersi in sesto dopo la sconfitta nel derby e il pareggio in Europa League contro l’AEK. Sfida da vincere anche per il Sassuolo, ospite sul campo di una SPAL in ottima forma e pronta a tornare alla vittoria contro i neroverdi, attualmente in seria difficoltà. Partita molto difficile per la Roma la quale farà visita al Torino per cercare di fare bottino pieno e recuperare punti in classifica dopo la sconfitta contro il Napoli. Alle ore 18 sarà il turno di Udinese e Juventus: i bianconeri di Udine cercheranno di strappare almeno un punto ad una Juventus arrabbiata e vogliosa di scacciar via le tante polemiche fomentate dopo la sconfitta casalinga contro la Lazio. Chiudono la nona giornata Lazio e Cagliari: la prima vuole mantenere l’ottimo periodo di forma, mentre la seconda vedrà l’esordio (ritorno) dell’allenatore Diego Lopez che va a sostituire l’esonerato, Massimo Rastelli. Francesco Nettuno

Categories: SERIE A

About Author