SERPENTARA, LUCIDI: “L’ARBITRO HA CAMBIATO LE REGOLE DEL CALCIO A POMIGLIANO, I GIRONI? LA LND FA RIDERE”

SERPENTARA, LUCIDI: “L’ARBITRO HA CAMBIATO LE REGOLE DEL CALCIO A POMIGLIANO, I GIRONI? LA LND FA RIDERE”

Fabio Lucidi è tutt’altro che soddisfatto per l’esordo del suo Serprentara in casa del Pomigliano. Per il gioco espresso avrebbe preferito uscire dal Gobbato con in tasca almeno un punto ma a scatenare la polemica del tecnico dei laziali è stata la condotta dell’arbitro: “L’arbitro ha cambiato le regole del calcio a Pomigliano. Quando uno ferma la palla col braccio è rigore, quando si commette fallo da ultimo uomo con chiara occasione da rete è espulsione. Peccato davvero, mi rimane la prestazione della mia squadra, abbiamo fatto bene e possiamo fare meglio. Siamo contenti e soddisfatti. Gironi? Non ci aspettavamo sicuramente di finire in quello campano-pugliese. Hanno fatto ridere (la Lega Nazionale Dilettanti, ndr), come fa ridere tutta l’Italia. Lasciamo stare. Voglio fare i complimenti alla società del Pomigliano per l’accoglienza che ci ha riservato a dispetto dei luoghi comuni sulle squadre campane. Ci hanno accolto benissimo, trattati bene e così saranno accolti in casa nostra“.

Categories: DILETTANTI, SERIE D

About Author