SORRENTO FEROCE CONTESTAZIONE A GUARRACINO TIFOSI,GIOCATORI STAMPA, CONTRO IL TECNICO

SORRENTO FEROCE CONTESTAZIONE A GUARRACINO TIFOSI,GIOCATORI STAMPA, CONTRO IL TECNICO

Dopo la partita di Grangnano è esplosa la contestazione contro l’allenatore del Sorrento Guarracino.Prima i tifosi lo hanno appellato in tutti i modi,poi i giocatori lo hanno affrontato e insultato e poi la stampa contro la quale l’allenatore a cadenza quasi quotidiana si è scagliato fatto salvo per il vendutello,si è fatta sentire.E’ rimasto solo l’allenatore con i suoi insulti contro il mondo intero.Non sono mancati gli sfoghi contro il presidente Cappiello che lo avrebbe ancora continuato stenuamente a difendere confermando il fatto che lo stesso Guarracino di fatto gestirebbe anche la società anche se nelle ultime ore la parola esonero sarebbe venuta fuori a più riprese.La società aspetta le dimissioni che non arriveranno mai.

La situazione si è fatta incandescente anche pechè ora emerge tra la tifoseria e non solo l’imbroglio dello scorso anno quando la FIGC ha fatto perdere di fatto il campionato all’Agropoli a beneficio del Sorrento di Guarracino.Secondo fonti vicino alla società l’allenatore sarebbe a un passo dall’esonero ma se questo non dovesse succedere domani al campo per la ripresa degli allenamenti i tifosi contesteranno anche la socetà oltre che il tecnico invitato ad andare via subito.Anche i giocatori non lo vogliono. All’interno dello spogliatoio è respinto dal nucleo dei senatori.Una situazione che si rasserena solo con l’esonero peraltro anche giustificato di Guarracino.I nomi che si fanno sono quelli di Condemi ,Santosuosso ,Coppola.Al Sorrento sarebbe piaciuto Ciro De Cesare accasatosi però al Castel San Giorgio.Sergio Vessicchio

WWW.CANALECINQUETV.IT

Categories: SERIE D

About Author