TANTO TUONO’ CHE PIOVVE. ALLEGRI SCARSO E IMPREPARATO di Sergio Vessicchio

TANTO TUONO’ CHE PIOVVE. ALLEGRI SCARSO E IMPREPARATO     di Sergio Vessicchio

Ennesima formazione sbagliata,ennesima figuraccia della Juventus.Ma questa volta non c’era ne il Chievo ne il Milan, ne il Sassuolo.C’era il Real Madrid che saluta e ringrazia per i regali di Allegri.Non diranno questa volta che ha indovinato i cambi,i travaglini i quali poi evitano di dire che aveva sbagliato la formazione,questa volta la figuraccia è stata mondiale.La Juventus di Allegri si è sciolta come neve al sole a dispetto di un Real Madrid tutt’altro che irresistibile,anzi,a tratti modesto e perforabile.I bianconeri hanno fallito sotto i colpi di Ronaldo e compagni ma se si considerano le due rose la differenza non c’è.La differenza è nella panchina.Allegri è scadente,scarso,improponibile,senza idee,senza giuoco,senza dignità.Cambia tre moduli a partita,mette giocatori in ruoli non propri,non ne azzecca una.Prima o poi la batosta era nell’aria,doveva arrivare,è giusto che una squadra guidata da Allegri possa avere uno schiaffone come quello che gli ha dato il Real Madrid.Ma è uno schiaffone soprattutto alla società che non si sa per quale motivo continua a tenere sulla panchina un allenatore del genere.Un allenatore che ha ridotto Higuain ad una larva che contro il Real Madrid ha tenuto in panchina Matuidi, Cuadrado e Marchisio per far giocare Bentancour (oggetto misterioso), due terzini sulla sinistra: Alex Sandro schierato centrocampista avanzato e Asamoah pronto per l’Inter in tutti i sensi vista la sua inadeguatezza tecnica e tattica.Squadra senza personalità,senza un canovaccio tattico,senza un barlume di gioco.Giocatori mandati in campo alla rinfusa come sempre.Il Real Madrid ha messo a nudo quei difetti,anzi quegli sconci che da tempo stiamo denunciando,nella partita più importante della stagione e soprattutto davanti al proprio pubblico che non ha potuto far altro che applaudire Cristiano Ronaldo che ha fatto il fenomeno toccando due palloni.Una squadra così rischia di perdere anche lo scudetto perché se il Napoli ci crede,per come è ridotta la Juventus,finirà per vincere il campionato. A Ferrara con la Spal,a Torino contro il Milan quando la Juve ha letteralmente rubato il risultato, si erano già palesati i problemi della Juve.Ma in tutte le gare le squadre che giocano contro la Juventus sembrano tutte il Real Madrid,comandano il gioco,la mettono sotto e soprattutto la umiliano anche se poi il risultato lo porta a casa la Juventus,ma capita con le piccoline.Allegri è una vergogna,è il peggiore allenatore possibile,capace di perdere sei competizioni su tredici,di distruggere il modulo delle vittorie (3-5-2),di azzerare calciatori,di farli infortunare per la preparazione scadente.Il Real Madrid ha umiliato la Juventus,Allegri ha dimostrato quello che è: uno scarsone sopravvalutato.Ricordiamo lo score di Allegri nella Coppa dei Campioni,finale col Barcellona tre gol al passivo,ottavo di finale col Bayern 4 gol al passivo,finale col Real Madrid 4 gol al passivo e ora siamo ai quarti di finale contro il Real Madrid all’andata 3 gol al passivo e c’è il ritorno.Allegri è questo ma noi lo diciamo da tempo.Sergio Vessicchio

Tags: Allegri, juventus

About Author