TROPPI FAVORI AL NAPOLI COSA SUCCEDE IN SERIE A

TROPPI FAVORI AL NAPOLI COSA SUCCEDE IN SERIE A

Una sequenza discutibile quasi assurda quella che ha visto protagonista il Napoli nell’ultimo periodo.A cominciare dall’ultimo minuto di recupero nella delicata trasferta di Firenze prima della pausa invernale,in quella circostanza il rigore ci poteva stare ma cosa sarebbe successo se l’ avessero dato a parti inverite o alla Juventus,il finimondo.Riprende il campionato dopo la pausa e a Napoli arriva la Sampdoria la quale passa in vantaggio ma a 20′ dalla fine l’arbitro,complice una furbata di Rena s’inventa un’espulsione ad un gocatore ospite,la Sampdoria resta in dieci il Napoli pareggia e poi l’arbitro concede 5′ di recupero mentre 4 bastavano e proprio al quinto minuto oltre il tempo regolamentare la squadra di Sarri segna. Per Reina non scatta la prova televisiva.Immaginate cosa sarebbe successo se era a parti inverite o al posto del Napoli c’era la Juventus.Arriva il Pescara al san paolo,squadra decimata con Oddo costretto a mettere i giocatori della primavera,primo tempo sullo 0-0 fallo di mano netta in area del Napoli l’arbitro lascia proseguire,il Napoli va in vantaggio e sull’1-0 Gilardino viene travolto in area da Tonelli con chiara azione da goal e quindi rigore e rosso per l’arbitro tutto regolare e nell’azione successiva raddoppio del Napoli.Questo è troppo.Il campionato in questo modo si falsa.Sergio Vessicchio

Categories: SERIE A

About Author