TURRIS, MAJELLA: “SPERO DI RESTARE ALLA TURRIS ANCHE IN D”

TURRIS, MAJELLA: “SPERO DI RESTARE ALLA TURRIS ANCHE IN D”

C’è gloria anche per il bomber corallino Rosario Majella, che con le sue 23 reti ha dato un contributo importantissimo per raggiungere la promozione: “Fondamentale riportare la Turris in serie D con l’augurio che in futuro possa ambire a palcoscenici ancora migliori. Noi giocatori sapevamo che non potevamo fallire la promozione perché questo pubblico non merita l’Eccellenza. La mia esultanza? Ho ripetuto quella fatta in occasione della Sessana. Anche contro il Gladiator il pubblico corallino ci ha dato una grande adrenalina. E’ stato meraviglioso il boato dello stadio. Il difensore più forte che mi ha marcato? Lo stopper del Gladiator, davvero bravo. Il gol più bello? L’ultimo, perché se penso ai gol fatti c’e’ il rischio di fermarsi…”.

IL FUTURO –Come già detto durante la mia presentazione sono sceso in Eccellenza solo per la Turris e quando sono stato contattato dalla società l’idea di massima era di stipulare un accordo a lungo termine e cioè che, in caso di vittoria del campionato, sarei rimasto anche in D. Tuttavia la mia conferma è una scelta che dipende dalla società, io posso solo dire che spero di restare alla Turris anche perché mi sento un corallino d’adozione”.

 Salvatore Pellino
Categories: ECCELLENZA

About Author