UN QUADRILATERO PER RIPORTARE LA BATTIPAGLIESE IN ALTO

UN QUADRILATERO PER RIPORTARE LA BATTIPAGLIESE IN ALTO

BATTIPAGLIA. Un gruppo di ex presidenti ed imprenditori battipagliesi si sta componendo per far grande la futura Battipagliese. I protagonisti della nuova cordata saranno Andrea Milite, Carmine Pagano, Vincenzo Motta e Cosimo Amoddio. A loro potrebbero aggiungersi altri imprenditori che hanno a cuore le sorti dei colori bianconeri. Terminata la fase di costituzione del gruppo, che dovrebbe essere composto da oltre dieci imprenditori locali, sarà organizzata una riunione con l’ex presidente, ed attuale proprietario del club zebrato, Carmine Ferrara. Nel tentativo di portare a termine l’acquisizione della Battipagliese a titolo definitivo.Ma la nuova società non si occuperà solo di Battipagliese. Anche altri sport potrebbero finire nel mirino degli imprenditori locali. «Mi sto facendo carico di un’azione di coinvolgimento di diversi imprenditori della città di Battipaglia finalizzata all’adesione ad un progetto di valorizzazione, che sia anche sociale, non solo del calcio, ma dello sport locale in generale – afferma Andrea Milite – L’idea è quella di costituire un gruppo societario ampio che, con una quota di partecipazione non eccessivamente elevata per ogni singolo componente, possa supportare diverse realtà sportive della città di Battipaglia, con un’attenzione particolare alla principale squadra di calcio. Al momento ho avuto l’adesione della famiglia Motta e di Cosimo Amoddio, ma per concretizzare la nostra idea occorrerà l’intervento di almeno altri dieci imprenditori locali, alcuni dei quali sono già stati contatti ed altri che interpelleremo nei prossimi giorni. Si tratta di un progetto ambizioso . Con il gruppo di imprenditori che rappresento e che spero di coinvolgere, abbiamo intenzione di incontrare il presidente Ferrara per valutare sevi siano i presupposti per subentrargli». Precisa, comunque, Milite che «qualora non vi siano le condizioni minime necessarie in termini di partecipazione da parte di altri imprenditori non potrò in alcun modo condurre da solo il progetto».Francesco Piccolo

Categories: SERIE D

About Author