UNA ROCCHESE “TEMERARIA” SOGNA L’ECCELLENZA

UNA ROCCHESE “TEMERARIA” SOGNA L’ECCELLENZA

Con la vittoria per 2-0 ai danni della Temeraria la Polisportiva Rocchese continua ad inseguire il sogno promozione; prossimo ostacolo da superare sarà il Calpazio che ha travolto 3-1 la Giffonese in trasferta.

Una partita combattuta quella che è andata in scena a Castel San Giorgio con un match che è stato sbloccato in maniera decisiva dall’espulsione di Rossi al 44′ del primo tempo che ha costretto la formazione ospite a dover giocare l’intera seconda frazione di gioco in inferiorità numerica. Il fallo dell’espulsione che ha portato al rigore fallito dai padroni di casa ha in qualche modo tenuto ancora in equilibrio una gara che poteva mettersi benissimo già a fine primo tempo per gli uomini di mister Liguori. Tuttavia il vantaggio arriva immediatamente nel secondo tempo con Amodio al 5′, mentre è stato De Sio al 40′ a chiudere il match.

Ora testa al Calpazio per la Rocchese con la speranza di poter trionfare ancora una volta e ottenre il raggiungimento di un obiettivo prefissato da inizio stagione.

Mario Ragone

Categories: PROMOZIONE

About Author