VERGOGNA GRANATA 

VERGOGNA GRANATA 

TRAPANI. Successo meritato per la formazione di casa. Oltre al gol realizzato da Maracchi al 40’, perfetto colpo di testa su tiro di Barillà, il Trapani ha costruito almeno quattro opportunità da rete. Ma Manconi, Jallow e Coronado, non sono riusciti a inquadrare lo specchio della porta.
Ha deluso, invece, la Salernitana. Lenta, prevedibile e mai realmente pericolosa. Grazie al settimo risultato utile consecutivo, tre vittorie e quattro pareggi, i siciliani hanno lasciato l’ultimo posto in classifica avvicinandosi alla zona salvezza.
TRAPANI-SALERNITANA 1-0
TRAPANI (4-3-1-2): Pigliacelli 6.5; Rizzato 6, Pagliarulo 6.5, Legittimo 6.5, Fazio 6.5; Maracchi 7; Colombatto 7.5, Barilla 6.5 (43’st Raffaello sv); Coronado 6.5 (5’st Nizzetto 6); Manconi 6.5, Jallow 6.5 (28’ st Curiale 6). IA disposizione: Guerrieri, Cason, Ciaramitaro, Visconti, Canotto, Kresic. Allenatore: Calori
SALERNITANA (3-5-2): Gomis 6; Perico 6, Schiavi 5.5 (30’ st Joao Silva sv), Mantovani 6; Bittante 5.5, Minala 5.5, Ronaldo 5 (1’ st Rosina 5), Busellato 6, Vitale 5; Coda 5.5, Donnarumma 5.5 (36’st Improta sv). A disposizione: Terracciano, Grillo, Marchi, Odjer, Zito, Sprocati. Allenatore: Bollini
Arbitro: Aureliano di Bologna 7
Rete: 40′ pt Maracchi.
Note: spettatori paganti 4814 per un incasso, compresa la quota abbonati, di euro 38.197,58. Ammoniti: Schiavi, Busellato, Fazio, Nizzetto. Angoli 4-2 per il Trapani. Recupero: 0’; 4’.

Categories: SERIE B

About Author