ZPSTI GIUSTO TRA CREMONA E SALERNITANA

ZPSTI GIUSTO TRA CREMONA E SALERNITANA

Cremona, 6 ottobre 2018 – Si chiude senza reti il confronto tra Cremonese e Salernitana. I grigiorossi hanno esercitato una costante supremazia e hanno premuto a lungo in attacco, ma non sono mai riusciti a superare l’attenta difesa dei campani.

Anche l’ultima occasione, capitata alla fine del recupero a Carretta, è rimasta senza esito, sancendo, di fatto, il pareggio tra le due contendenti. Le due squadre cercano di darsi da fare sin dai primi minuti e al 9′ una insidiosa sventola di Mogos chiama Micai ad un intervento non facile. Le difese giocano con grande attenzione e la prima, vera palla-gol giunge al 19′, con un bello stacco di testa di Paulinho che sfrutta una punizione di Perrulli, ma la palla si perde di poco sul fondo con Micai ormai fuori causa. Con il passare dei minuti aumenta la pressione dei grigiorossi che insistono in avanti, ma non riescono ad andare al di là di una nutrita collezione di tiri dalla bandierina. Al 32′ provano la conclusione i granata, ma il tiro di Odjer viene deviato in angolo. Sul fronte opposto Paulinho cerca di rendersi pericoloso in un paio di circostanze, ma non trova il varco giusto, cosa che quasi riesce a fare nell’area cremonese Vuletich, che per poco non approfitta di un’incomprensione tra Claiton e Radunovic. Gli ultimi spunti del primo tempo sono ancora di marca locale, ma Paulinho prima e Castrovilli poi non riescono a sbloccare il risultato.

Nella ripresa la formazione di mister Mandorlini riparte molto decisa e dopo soli 5′ Micai deve superarsi per rintuzzare un colpo di testa di Paulinho che sembrava destinato in fondo alla rete. E’ ancora la Cremonese a fare gioco, ma nonostante una pressione costante non riesce a raccogliere i frutti degli sforzi profusi. La Salernitana, che al 14′ manda al tiro Castiglia, punta su un’attenta copertura, una difesa sempre più chiusa che la compagine grigiorossa non riesce a scardinare. Dopo un doppio tentativo di Castrovlli e Mogos, con Micai che si dimostra sempre pronto, il finale vede diminuire il forcing dei padroni di casa. Solo all’ultimo dei 4′ di recupero i grigiorossi riescono a costruire una nuova, ghiotta opportunità, ma Carretta manda alto da posizione più che favorevole quello che avrebbe potuto essere il pallone della vittoria. La gara si chiude così con un pareggio che non soddisfa i grigiorossi, come conclude Renzetti con un pizzico di delusione: “Ci è mancato solo il gol”

CREMONESE-SALERNITANA 0-0
Cremonese (4-3-3): Radunovic 6; Mogos 6,5, Terranova 6,5, Claiton 6, Renzetti 6 (34’ st Migliore n.g.); Arini 6, Greco 6, Croce 6,5; Castrovilli 6 (45’ st Kresic n.g.), Paulinho 6,5, Perrulli 6,5 (27’ st Carretta 6). A disposizione: Ravaglia; Volpe; Brighenti; Marconi; Castagnetti; Strefezza; Del Fabro; Emmers; Boultam. All: Andrea Mandorlini 6,5.
Salernitana (3-5-2): Micai 7; Mantovani 6,5, Schiavi 6, Gigliotti 6,5; Casasola 6,5, Odjer 6 (6’ st Akpa Akrpo 6), Di Tacchio 6, Castiglia 6, Vitale 6; Jallow 6 (43’ st Bocalon n.g.), Vuletich 6 (22’ st Djuric n.g.). A disposizione: Vannucchi; Pucino; Anderson; Bellomo; Palumbo; Migliorini; Orlando; Perticone; Mazzarani. All: Stefano Colantuono 6,5.
Arbitro: Fancesco Guccini di Albano Laziale 6,5.
Note. Ammoniti: Odier; Di Tacchio; Gigliotti . Espulso: 49’ st Castiglia. Angoli: 9-2- Recupero: 1’ e 4’. Spettatori: 7.700 circa.

Categories: SERIE B

About Author