L’ALBANOVA VINCE 3-2. L’AFRONAPOLI DOMINA NEL PRIMO TEMPO E CROLLA NEL SECONDO

L’ALBANOVA VINCE 3-2. L’AFRONAPOLI DOMINA NEL PRIMO TEMPO E CROLLA NEL SECONDO

Ottimo inizio di campionato per la neopromossa in Eccellenza Albanova, squadra di Casal di Principe. I biancazzurri subiscono il gol dello svantaggio nella prima frazione dominata dall’Afro-Napoli United per poi uscir fuori nella ripresa vincendo 3-2. Il primo tempo mette in mostra il dominio dell’Afro-Napoli United la quale va vicina al gol in diverse occasioni con Babù, Sogno e Faud. La rete del vantaggio della squadra multietnica arriva al 40′ e porta la firma di Dodò che batte il portiere casalese insaccando di testa su azione di calcio d’angolo. Tutto facile per gli ospiti nel primo tempo, ma nella ripresa l’Albanova scende in campo con un piglio completamente opposto. Al 51′ la formazione casertana trova il gol del pareggio che porta la firma di Simonetti con un tiro al volo. L’Afro-Napoli subisce il colpo e tra il 57′ e il 59′ subisce altre due reti siglate da Palumbo e De Lucia. L’Albanova continua a contenere gli ospiti i quali hanno molte difficoltà soprattutto a far girare il pallone. Quando la partita sembrava destinata a terminare 3-1, Dodò riaccende le speranze afronapoletane con un gran gol in semi sforbiciata all’88’. I minuti di recupero sono caratterizzati dalle espulsioni di Babù, Manzoni (dalla panchina) e l’allenatore dell’Afro Napoli United Ambrosino. Termina 3-2 per l’Albanova al termine di una gara dai due volti. Stefano Esposito

Sugli altri campi del girone A di Eccellenza Campana si registrano le vittorie di Virtus Volla (1-0 contro il Casoria) e Real Forio (2-1 contro il Mondragone), mentre la partita tra Aversa Normanna e Flegrea termina 1-1.

Categories: ECCELLENZA

About Author