IL PORTICI DOMINA,SEGNA E RESTITUISCE UN GOL ALLA NOCERINA: TERMINA 1-1 CON LE DIMISSIONI DI MAIURI AI NOSTRI MICROFONI

IL PORTICI DOMINA,SEGNA E RESTITUISCE UN GOL ALLA NOCERINA: TERMINA 1-1 CON LE DIMISSIONI DI MAIURI AI NOSTRI MICROFONI

La gara tra tra Portici e Nocerina termina con il risultato di 1-1 con grosse polemiche da parte dei locali per aver segnato un gol approfittando di un calciatore della Nocerina a terra per poi “riparare” il danno consentendo alla agli ospiti di siglare il gol del pareggio con i calciatori del Portici fermi. Nonostante tutto la gara è iniziata con il Portici subito agguerrito e alla ricerca del vantaggio con le conclusioni di Maggio, Panico e Pandolfi. Gli ospiti provano a bucare la difesa porticese, ma nella prima frazione gli uomini di Morgia non riescono ad effettuare nemmeno un tiro nello specchio della porta difesa da Montella. Al 37′ la Nocerina sta per buttare fuori un pallone per consentire i soccorsi ad un calciatore rimasto a terra, Nocerino però sottrae il pallone percorrendo tutta la fascia per poi servire a Pandolfi l’assist del gol che fa praticamente infuriare i calciatori “molossi” i quali si rendono protagonisti di lunghe proteste. Alla ripresa del gioco il Portici rimane fermo in campo consentendo a Cavallaro di ripristinare il risultato di parità facendo però infuriare alcuni addetti ai lavori e parte della tifoseria che abbandoneranno lo stadio al termine del primo tempo. Nella ripresa la Nocerina scende in campo con un piglio diverso, dopo pochi minuti dal fischio di inizio Russo colpisce il palo su punizione, successivamente ci prova Diame ma Montella si supera con una parata superlativa. La Nocerina spinge, ma il Portici pian piano recupera campo andando vicino al vantaggio in più occasioni con Maggio, Onda e soprattutto Pandolfi, under classe ’98 migliore in campo. Sul finale la Nocerina prova ad impensierire il Portici, ma la difesa napoletana fa buona guardia riuscendo a strappare un pareggio fondamentale per la corsa salvezza, mentre i “molossi” perdono l’occasione per superare la Vibonese (che pareggia col Palazzolo) consegnando il primato al Troina. Francesco Nettuno

IL TABELLINO:

PORTICI: Montella, Russo, Boussaada, Fontanarosa (24’st Murolo), Nocerino, Albanese, Panico, Di Pietro, Pandolfi (45’+1’st De Filippo), Maggio, Onda. All. Maiuri

NOCERINA: Gomis, Vitolo, Vanacore (36’st Mandara), Giacinti (36’st Schettino), Manzo, Matino, Alvino, Cecchi (42’st Lomasto), Russo, Cavallaro (31’st Bartoccini), Diame. All. Morgia

MARCATORI: 37′ Pandolfi (P) – 40′ Cavallaro (N)

AMMONITI: Nocerino e Panico (P) – Vitolo, Matino e Russo (N)

ARBITRO: Di Graci di Como

LE INTERVISTE (Allenatori: Morgia e Maiuri. Portiere Portici: Montella)

Categories: SERIE D

About Author