CON UNA PERLA DI MILIK IL NAPOLI ESPUGNA CAGLIARI

CON UNA PERLA DI MILIK IL NAPOLI ESPUGNA CAGLIARI

Il Napoli trionfa 1-0 a Cagliari al termine di una partita molto combattuta e risolta soltanto al 92′ con una gran punizione di Milik. Il primo tempo non è esaltante, il Napoli ha qualche difficoltà in fase offensiva mentre il Cagliari fa buona guardia. Nella ripresa i partenopei scendono in campo con una mentalità diversa andando vicini al vantaggio in almeno quattro occasioni nei primi quindici minuti. A metà secondo tempo il Cagliari torna a farsi pericoloso soprattutto grazie alle giocate di Barella che talvolta mettono in difficoltà i difensori ospiti. Negli ultimi dieci minuti il Napoli ritorna ad attaccare con insistenza mentre il Cagliari prova più volte a spezzare il gioco anche a causa di numerose interruzioni. Al 92′ il Napoli conquista un calcio di punizione da posizione favorevole, alla battuta si presenta Milik il quale mette il pallone alle spalle di Cragno con estrema freddezza. Con questa vittoria il Napoli si riporta a -8 dalla Juventus tenendosi a debita distanza dall’Inter terza in classifica. Stefano Esposito

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Pisacane (86′ Cigarini), Romagna (80′ Andreolli), Klavan, Padoin; Faragò, Bradaric, Ionita; Barella; Joao Pedro, Farias (69′ Sau). A disp: Aresti, Rafael, Pajac, Dessena, Cerri. All.: Rolando Maran

NAPOLI (4-4-1-1): Ospina; Malcuit (80′ Callejon), Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Allan, Diawara (62′ Mertens), Ounas (71′ Insigne); Fabian Ruiz; Milik. A disp: Meret, Karnezis, Hysaj, Albiol, Luperto, Hamsik, Rog, Younes. All.: Carlo Ancelotti

Arbitro: Daniele Doveri (Roma)

Marcatore: 90′ + 1 Milik (N)

Ammoniti: Padoin, Sau (C) Maksimovic, Insigne (N).

Categories: SERIE A

About Author