LA LAZIO IMPATTA 1-1 COL BOLOGNA

LA LAZIO IMPATTA 1-1 COL BOLOGNA

La Lazio pareggia 1-1 all’Olimpico la sfida con il Bologna. La serata dei biancoelesti prende inizialmente una brutta piega con la rete segnata da Verdi al terzo minuto. La reazione della squadra di Inzaghi c’è e si materializza poco dopo il quarto d’ora con una bella rete di Lucas Leiva, ben servito in area da Luis Alberto. La partita prosegue con i biancocelesti tendenzialmente propositivi di fronte ad un Bologna ben disposto e organizzato in fase difensiva. Dopo un primo tempo piacevole, nella seconda frazione di gioco la partita perde man mano d’intensità. La Lazio ottiene un pareggio che non soddisfa contro la squadra di Donadoni, protagonista di una gara tenace. Ai biancocelesti, schierati con una formazione inedita e senza i titolari Radu, Lulic e Milinkovic,  è mancato il guizzo vincente negli ultimi metri, complice la buona disposizione dei rossoblù dietro ma anche un pò di stanchezza, inevitabile dopo gli ultimi impegni ravvicinati. La Lazio, a cui la vittoria in campionato manca da tre turni, perde il quarto posto in classifica a vantaggio dell’Inter (adesso a +1 e con una gara in meno). Adesso, la sosta per gli impegni delle Nazionali; uno stop che per gli uomini di Inzaghi arriva al momento giusto per ricaricarsi dopo i reiterati impegni dell’ultimo periodo. Si torna a giocare sabato 31 marzo: nella vigilia di Pasqua, impegno abbordabile contro il Benevento all’Olimpico. Marco Da Pozzo – Lazionews24

Lazio-Bologna 1-1: pagelle e tabellino

MARCATORI: 3′ Verdi, 16′ Leiva

LAZIO (3-5-2): Strakosha 6,5; Luiz Felipe 6,5, de Vrij 6, Wallace 5,5  (dal 46′ Bastos 6); Marusic 6, Parolo 6,5, Leiva 7, Luis Alberto 6,5, Felipe Anderson 6,5 (dall’83’ Caicedo s.v.); Nani 5,5 (dal 46′ Lukaku 6), Immobile 6. A disposizione: Guerrieri, Vargic, Bastos, Caceres, Basta, Lukaku, Di Gennaro, Murgia, Milinkovic, Jordao, Caicedo, Neto. Allenatore: Simone Inzaghi.
 

BOLOGNA (3-5-2): Mirante 6; De Maio 6 (dal 59′ Mbaye 6), Gonzalez 6,5, Helander 6,5; Torosidis 6,5 (dal 77′ Romagnoli s.v.), Donsah 6, Pulgar 6, Dzemaili 6,5, Masina 6 (dall’86’ Krejci s.v.); Verdi 7, Palacio 5,5. A disposizione: Santurro, Ravaglia, Krafth, Mbaye, Romagnoli, Di Francesco, Crisetig, Nagy, Falletti, Krejci, Destro. Allenatore: Roberto Donadoni.

ARBITRO: Damato (sez. Barletta)

NOTE: Ammoniti Wallace, De Maio, Bastos, Mirante

Categories: SERIE A

About Author