EUROPA LEAGUE: LAZIO A VALANGA SULLA STEAUA, NAPOLI AD UN PASSO DALL’IMPRESA

La Lazio ribalta l’1-0 dell’andata vincendo all’ “Olimpico” 5-1 contro la Steaua Bucarest. Biancocelesti subito in vantaggio al 7′ grazie a Ciro Immobile, successivamente arriva il gol del raddoppio al 35′ firmato da Bastos, mentre Immobile mette a segno la doppietta personale a tre minuti dalla fine della prima frazione di gioco. Nella ripresa la Lazio continua ad esprimere un ottimo gioco a dispetto di una Steaua praticamente in bambola. Al 51′ arriva la marcatura del 4-0 di Felipe Anderson, succeduta da quella di Immobile il quale mette firma la tripletta portando la Lazio sul 5-0. inutile il gol di Gnohere all’82’, la Lazio passa agli ottavi di finale giocando una splendida partita.

Grande rammarico per il Napoli di Sarri che, dopo aver perso l’andata 3-1 al “San Paolo”, vince 2-0 il ritorno andando vicinissimo al clamoroso ribaltamento di risultato. A portare in vantaggio i partenopei è Zielinski il quale mette la palla alle spalle del portiere del Lipsia su assist di Insigne. Nella ripresa il Napoli prova ad attaccare ma la difesa tedesca è abbastanza guardinga tanto che gli azzurri difficilmente riescono a concludere a rete. Il gol del 2-0 arriva all’86’ ad opera di Insigne che mette in rete l’assist di Callejon ma è troppo tardi, a passare il turno è il Lipsia. Francesco Nettuno

 

Lazio- Steaua 5-1 (primo tempo 3-0)

Marcatori: 8’, 44’, 71’ Immobile (L), 35’ Bastos (L), 52’ F. Anderson, 82’ Gnohore (F)

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric, de Vrij, Caceres (26’ Bastos); Basta, Parolo, Leiva, Luis Alberto(67’ Murgia), Lulic; Felipe Anderson; Immobile. All. Inzaghi

Steaua (4-2-3-1): Vlad; Benzar, Gaman, Planic, Morais; Nedelcu (46’ Filip), Teixeira; Man, Budescu, F. Tanase (46’ Coman); Gnohere. All. Dica

Arbitro: Slavko Vinčić (SVN)

Ammoniti: 30’ Basta (L), 33’ Immobile (L)


Lipsia-Napoli 0-2 (primo tempo 0-1)

Marcatori: 33’ Zielinski, 86’ Insigne.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Tonelli, Mario Rui (68’ Hysaj); Allan, Diawara (82’ Jorginho), Hamsik (66’ Callejòn); Zielinski, Mertens, Insigne.

RB LIPSIA (4-4-2): Gulacsi; Laimer, Konatè, Upamecano, Bernardo; Sabitzer, Demme, Kampl, Bruma (73’ Forsberg); Poulsen (91’ Ilsanker), Werner (85’ Augustin).

Arbitro: Anthony Taylor (Inghilterra)

Ammoniti: 22’ Tonelli (N), 30’ Poulsen (L), 66’ Zielinski (N), 70’ Kampl (L), 75’ Sabitzer (L), 92’ Augustin.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: