AGROPOLI-BATTIPAGLIESE: TUTTO PRONTO PER IL DERBY DI DOMENICA

AGROPOLI-BATTIPAGLIESE: TUTTO PRONTO PER IL DERBY DI DOMENICA

Inutile negarlo, dopo la vittoria per 5-2 sul difficile campo del Castel San Giorgio, l’Agropoli ha dimostrato ancora una volta di essere in un momento di forma strepitoso e se quella di Domenica prossima fosse una partita normale, gli uomini di Mister De Cesare dovrebbero solamente tenere alta la concentrazione e giocare la solita partita ad alti ritmi contro l’ultima in classifica. Invece no. Domenica al “Guariglia” arriva la Battipagliese, squadra che sta vivendo uno dei periodi più critici della sua storia, ritrovandosi all’ultimo posto con soli 5 punti nonostante un organico da zona playoff. Già diverse testate e blog hanno dato spazio al pre partita di Agropoli-Battipagliese, un vero e proprio derby tra Cilento e Piana del Sele. E’ evidente che nei derby non sempre prevalga la squadra più forte perché i calciatori sentono la sfida in maniera differente rispetto alle altre e spesso la condizione mentale prevale finanche su quella fisica. In casa Agropoli ci sono due buone notizie: la prima è il ritorno in panchina di Mister De Cesare, il quale termina la lunga squalifica inflittagli dal Giudice Sportivo dopo la prima gara di Coppa Italia contro la Poseidon, la seconda è che l’allenatore potrà disporre nuovamente di Robson Toledo, reduce da due turni di squalifica. La dirigenza spera che i tifosi agropolesi possano rispondere ai numerosi appelli, accorrendo in massa allo stadio e sostenere a gran voce una squadra che sta disputando un campionato superlativo. La partita si giocherà Domenica 29 Ottobre allo stadio “Guariglia” di Agropoli, fischio di inizio alle ore 14:30. Ad arbitrare la gara sarà il Sig. Francesco Gai di Carbonia coadiuvato dagli assistenti: Savino (di Napoli) e Cirillo (di Salerno). Passiamo ora alla Battipagliese, squadra allenata da Pasquale Santosuosso che ha sostituito Francesco Tudisco, esonerato dopo la sconfitta interna contro la Picciola. Santosuosso è agropolese DOC ed i tifosi dell’Agropoli hanno ancora in mente la storica salvezza della stagione 2015/16, tuttavia sono ben consapevoli che sia un allenatore competente ed esperto che vorrà ben figurare nella sua città vendendo cara la pelle. Da quando è arrivato, Santosuosso ha ottenuto un solo punto in 4 partite subendo ben 8 reti e realizzandone 1. E’ chiaro che a Battipaglia l’umore è a terra, per questa ragione allenatore e giocatori stanno lavorando per mettere lo sgambetto all’Agropoli, non solo per allontanarsi dall’ultimo posto, ma anche per risollevare il morale del gruppo. La Battipagliese dispone di buoni calciatori come capitan Criscuolo, il centrocampista ex Ternana e Cavese, Di Deo, gli attaccanti Cibele, Saurino e tanti altri componenti che potrebbero rappresentare un serio rischio per la retroguardia dei “delfini”. Francesco Nettuno – UFFICIO STAMPA US AGROPOLI 1921

Categories: ECCELLENZA

About Author