IL CITTÀ DI MARANO SI SALVA IN 1A CATEGORIA E ANNUNCIA GRANDI NOVITÀ

IL CITTÀ DI MARANO SI SALVA IN 1A CATEGORIA E ANNUNCIA GRANDI NOVITÀ

Grandi novità per il calcio maranese, la squadra che finora ha disputato il campionato di Prima Categoria, la Gescal Boys Marano, cambia denominazione in Città di Marano. La squadra allenata da Christopher Pelliccia ha raggiunto la salvezza vincendo 4-3 sul campo del Città di Qualiano al termine di una stagione abbastanza tribolata ma conclusasi nel migliore dei modi. Nonostante la partita appena disputata, la società con sede a Marano sta già pensando al prossimo campionato dove giocherà allo stadio “Vallefuoco” di Mugnano e non più al “Nuvoletta”. Sulla pagina Facebook ASD Città di Marano è stato pubblicato un post dal direttore Giulio Zampini il quale ha tenuto a ringraziare tutti coloro che hanno fatto parte del progetto e annunciare alcune novità per la prossima stagione:

“Io insieme al mister Christopher Pelliccia e al presidente Zoccolella vogliamo ringraziare uno ad uno questi ragazzi che ancora una volta si sono dimostrati degli uomini e dei professionisti che tra mille difficoltà societarie hanno raggiunto un miracolo calcistico quest anno, senza campo , senza allenamento, senza società , sono degli eroi per noi. Finalmente è finito nel migliore dei modi questi campionato e da domani si inizia a lavorare per L anno prossimo con un progetto ambizioso è importante, tutto quello che è mancato quest anno. Grazie a tutti: Raffaele Castaldi (un altra categoria) Gino Pollio (fisico e corsa) Davide Esposito (arcigno insuperabile) Raffaele della Volpe ( Serio e decisivo) Antonio Ruggiero ( Salah) Pasquale Credentino ( L anima e il cuore della squadra) Enzo Amodio (sempre presente) Davide improta ( il pazzo) Giovanni Biglietti (portiere/centrocampista assistman) Paride lisetto ( tosto è instancabile) Diego Zoccolella (motorino di sinistra) Antonio di Perna ( il nostro goleador bomber) Viviano riccio ( il lottatore) E tutti gli altri ragazzi che hanno lottato con noi, dimostrandosi seri e professionisti. A tutti quelli che ci hanno abbandonato sia come società che come calciatori faccio un in bocca al lupo per il futuro , anche se non saranno più con noi per nostra scelta . Forza CITTÀ DI MARANO , nuovo nome della società 2018/ 2019 che avrà come CASA IL CAMPO VALLEFUOCO DI MUGNANO.”

Categories: 1 CATEGORIA

About Author