IL NAPOLI VINCE 2-0 A BENEVENTO E SI RIPRENDE IL PRIMATO

IL NAPOLI VINCE 2-0 A BENEVENTO E SI RIPRENDE IL PRIMATO

Il Napoli supera 2-0 il Benevento e si riprende il primo posto in classifica. Il primo tempo vede partire meglio la squadra sannita la quale scende in campo con tanta grinta ed intensità contro un Napoli che non subito riesce a mettere il turbo. Al 7′ ci prova il Benevento con Brignola il cui tiro sfiora di poco la traversa, risponde il Napoli al 14′ con Insigne che si rende protagonista di una gran giocata per poi scheggiare la traversa con un gran tiro. Il Benevento si spegne presto mentre il Napoli trova il bandolo della matassa per poi realizzare il gol del vantaggio al 20′  con un bellissimo pallonetto di Mertens a scavalcare il portiere Puggioni. Dopo il gol, il Napoli continua a produrre buon gioco senza però arrivare a conclusioni precise, sul finale di primo tempo i giallorossi vanno vicinissimi al pareggio con una conclusione di D’Alessandro che finisce sull’esterno della rete dando l’illusione del gol. Nella ripresa il Napoli comincia subito forte con il gol del raddoppio firmato da Marek Hamsik il quale sfrutta al meglio l’assist sotto porta di Callejon. Nonostante il doppio svantaggio, il Benevento sembra maggiormente determinato rispetto al primo tempo, al 53′ Costa sfiora il gol con un colpo di testa che finisce di poco a lato, poco dopo l’arbitro fischia un calcio di rigore ai sanniti per poi rettificarlo dopo aver notato un fuorigioco attraverso il VAR prima del fallo di Koulibaly. Sul finale di partita il Napoli sfiora il tris con le conclusioni di Callejon e Rog, ma il risultato non cambierà più. Vittoria importante per i partenopei i quali compiono il contro sorpasso alla Juventus vincente nel pomeriggio per 7-0 contro il Sassuolo, tuttavia il Benevento dimostra di essere in buona forma e pronto per lottare fino alla fine per una salvezza molto difficile. Francesco Nettuno

BENEVENTO: Puggioni; Venuti, Djimsiti, Costa, Letizia; Cataldi, Sandro (83’Del Pinto), Djuricic (68′ Memushaj); Brignola (63′ Coda), Guilherme, D’Alessandro. A disp: Brignoli, Billong, Tosca, Gyamfi, Viola, Parigini, Lombardi, Iemmello, Diabatè. All.: Roberto De Zerbi

NAPOLI: Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho (78′ Diawara), Hamsik (70′ Zielinski); Callejon, Mertens (76′ Rog), Insigne. A disp: Rafael, Sepe, Chiriches, Tonelli, Maggio, Machach. All.: Maurizio Sarri

Arbitro: Marco Di Bello (Brindisi)

Marcatori: 20′ Mertens (N), 47′ Hamsik (N)

Ammoniti: Djimsiti (B).

Categories: SERIE A

About Author