GELBISON E AVELLINO NON SI FANNO MALE 0-0

0

Alla fine la partita si risolve apparentemente con un nulla di fatto. La Gelbison però recupera autostima e controllo dei propri mezzi e imbriglia l’Avellino piaciuto nel primo tempo ma ipnotizzato nella ripresa. A passare in vantaggio però è la squadra di casa , il solito De Sena servito da un guizzo di Uliano deposita in rete. Ma non passa nemmeno un minuto e la formazione ospite pareggia. Una o punizione innocua in area si trasforma in una traiettoria velenosa sulla quale interviene Aia quel poco che basta per segnare. Poi pochi spunti per la cronaca , molta letteratura da una parte e dall’altra con le due formazioni abbottonate. In alcune circostanze più

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 3 persone, persone che praticano sport e attività all'aperto

 

 

Pericolosa l’Avellino nel finale la Gelbison per poco non fa il colpaccio. Il risultato finale è la vista dimensione e runa gara equilibrata per due squadra dagli obiettivi decisamente diversi ma che a loro volta devono sistemare ancora molte cose in special modo in sede di calcio mercato. L’Avellino ha ripreso D’Angelo la sua partita sotto tono e la Gelbison avrà nelle prossime ore la firma di Infgantino del Taranto. I lavori in corso tengono in stand by il tutto. Sergio Vessicchio

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 3 persone, persone che giocano a football e attività all'aperto

Lascia un commento