TARANTO, RAGNO PIACE MOLTO PER LA PANCHINA

ragno

Le strategie del Taranto sembrano essere cambiate. Il presidente Massimo Giove pare aver mutato idea circa la riconferma, appena pochi giorni fa quasi certa, di Michele Cazzarò sulla panchina ionica.

Il numero uno rossoblù ha nella testa un sogno che sta cercando di tramutare in realtà: portare Nicola Ragno ad allenare il Taranto e cercare l’impresa di vincere per la terza volta consecutiva il girone “H”.  Il contatto è stato avviato ma tutto dipenderà dallo stesso Ragno. Il tecnico vorrebbe provare finalmente la Serie C dopo esserci arrivato due volte (la prima col Bisceglie, ndr) e farlo in una piazza come Potenza per lui sarebbe il massimo ma allo stesso tempo lo stuzzica il progetto Taranto e l’idea dell’ennesima impresa personale. Di fronte ad un’eventuale richiesta dello stesso Ragno pare difficile che il presidente dei lucani, Salvatore Caiata, non liberi il tecnico che ad oggi, comunque, non ha ancora firmato il rinnovo coi Leoni della Basilicata. Maria Lopez