FROSINONE VOLA IN “A”, COSENZA PROMOSSO IN “B”

frosinone

esultanza gol Camillo Ciano Frosinone 23-04-2018 Stadio Benito Stirpe Football Calcio Serie B 2017/2018 Frosinone - Empoli Foto Antonello Sammarco / Image Sport / Insidefoto

Non è stata solo una notte mondiale, questa sera due squadre hanno conquistato importanti traguardi: il Frosinone è tornato in Serie A dopo due stagioni e il Cosenza in B dopo ben 15 anni. La formazione ciociara ribalta il 2-1 dell’andata al “Renzo Barbera” trionfando 2-0. Il gol del vantaggio arriva al 52′ e porta la firma di Maiello che fa esplodere di gioia lo “Stirpe”. Il Palermo prova a reagire senza però riuscire a trovare la rete del pareggio, al 96′ il Frosinone chiude la partita grazie al gol di Ciano che permette ai ciociari di ritornare in Serie B. Risultato ancor più strabiliante per il Cosenza che conquista la finale playoff dopo aver terminato la regoular season al 5° posto a 54 punti. I calabresi trionfano per 3-1 contro la Robur Siena; il primo gol porta la firma di Bruccini al 36′, successivamente è Tutino a raddoppiare al 48′. I toscani accorciano le distanze al 73′ con la rete di Marotta, ma Baclet chiude definitivamente il match all’87’. Grande festa per Frosinone e Cosenza due grandi club che ritornano nelle categorie che meritano. Stefano Esposito

Marcatori: 52′ Maiello, 90’+6 Ciano

Frosinone (3-4-1-2): Vigorito; Brighenti, Terranova, Krajnc; M. Ciofani, Gori (74′ Chibsah), Maiello (83′ Koné), Crivello; Soddimo (87′ Frara); Ciano, Dionisi. All. Longo.

Palermo (3-4-1-2): Pomini; Dawidowicz (8′ Szyminski), Struna, Rajkovic; Rispoli (57′ Gnahoré), Muravski (77′ Trajkovski), Jajalo, Aleesami; Coronado; La Gumina, Nestorovski. All. Stellone.

Arbitro: La Penna di Roma 1.

Ammoniti: 3′ Krajnc (F), 6′ Soddimo (F), 17′ Jajalo (P), 21′ Dionisi (F), 28′ Aleesami (P), 39′ Nestorovski (P), 49′ M. Ciofani (F), 69′ Szyminski (P), 78′ Struna (P)


ROBUR SIENA (4-3-3):

 Pane; Brumat (dal 7′ st Guerri), Sbraga (dal 7′ st D’Ambrosio), Panariello, Mahrous; Cleur, Damian, Vassalo, Neglia, Marotta, Emmausso(dal 23′ st Guberti). Allenatore: Mignani

COSENZA (3-5-2): Saracco; Camigliano, Idda, Dermaku; Corsi (90′ Boniotti), Mungu(dal 26′ st Calamai), Bruccini, Palmiero, D’Orazio; Tutino(dal 40′ st Perez), Okereke(dal 26′  st Baclet). Allenatore: Baclet

Reti: 35′ Bruccini, 48′ Tutino (C) 73′ Marotta (S)

Ammonizioni: Marotta, Vassallo(S) Baclet (C)

Espulsioni:

Recupero: 2′ nel primo tempo e 4′ nella ripresa

Stadio: Adriatico