ALLEGRI CONTESTAZIONE IN RETE IL POPOLO BIANCONERO LO HA BOCCIATO

ALLEGRI CONTESTAZIONE IN RETE IL POPOLO BIANCONERO LO HA BOCCIATO

La Juventus ha tremato e con lei milioni di tifosi bianconeri in tutto il mondo.L’odio contro l’Inter è risaputo quanto sia grande tra la gente bianconera e dopo il 3-0 dell’andata molto rassicurante si ci aspettava una serata tranquilla e invece una Juventus squarciata da Allegri ha prestato il fianco all’Inter che aiutata vistosamente dall’arbitro Gervasoni ha strapazzato  la Juventus.La figuraccia subita al cospetto del Bayern mitigata dal pareggio finale e quella del Meazza consolata solo dalla vittoria ai rigori hanno fatto scatenare il popolo juventino nella rete contro Allegri allenatore sulle scatole ad una una percentuale altissima di tifosi bianconeri.Irrisorie le notizie secondo le quali lo vorrebbe il Real Madrid e che prima lo voleva il Chelsea. Questo non lo vuole nessuno,sanno tutti che si tratta di un allenatore scadente. I tifosi lo hanno bersagliato etichettandolo in tutti i modi. Essere derisi dagli interisti è la cosa che più non sopportano e presentando  quella squadra nella semifinale di Coppa Italia ha espostola squadra e la tifoseria alla figuraccia proprio al cospetto degli odiati rivali. Agli juventini non si deve toccare la dignità e a Milano Allegri ha toccato nella dignità la gente zebrata.Le parole di Bonucci a fine partita sono la testimonianza del disagio in cui erano finiti anche i giocatori.I visi quasi impauriti della panchina da Buffon a Dybala e al resto della truppa erano eloquenti.Troppi errori ha fatto l’allenatore nella semifinale di ritorno di Coppa Italia da far sbracare la tifoseria da sempre molto paziente.Ormai non si contesta più allo stadio ma lo si fa attraverso la rete e quindi facebook,giornali web e chat pieni di tifosi juventini arrabbiati e mortificati per l’indegna prestazione della squadra.La gente in  vede in Allegri l’unico responsabile dello sconcio e a parte qualche incompetente con il paraocchi ormai da tempo tutti hanno capito la sua scarsa propensione a fare l’allenatore e a gestire un gruppo importantissimo come quello della Juventus.Allegri è stato bocciato dalla tifoserie bianconera, dal consiglio di amministrazione della Juventus e dalle prestazioni della squadra.Di questo passo è tutto a rischio,le sue sono scelte pazzoidi tese a non far crescere la squadra.Le contestazioni sul modulo di Buffon e Marchiosio,la ribellione della squadra nel dopo Bayern,la paura di Buffon sono indicazioni chiare sulla inadeguatezza di Allegri. Chi parla di risultati ottenuti deve chiedersi il perchè della presa di distanza del CDA motivata dal crollo di valore dei giocatori e dal deprezzamento dell’organico,dalla mancata valorizzazione di giocatori importanti  e dalla costante negazione del progetto tecnico e tattico fondato sul modulo 3-5-2 ure sul quale Marotta e Parati hanno costruito le premesse per le vittorie.Le brutte figure fatte coincidono con l’accantonamento del 3-5-2 e non si tratta di un caso.Sula rete la bocciatura di Allegri.Ne prendiamo atto.Sergio Vessicchio

Categories: SERIE A

About Author