ANGELO DEL REGNO COSTRETTO A PAGARE PER VEDERE SALERNITANA-NOVARA

ANGELO DEL REGNO  COSTRETTO A PAGARE PER VEDERE SALERNITANA-NOVARA

angelo con il papaAngelo del Regno è uno di quei tifosi della Salernitana che ha la passione per lo stadio,non pretende il bordo campo ma un settore predisposto e crediamo ci sono.Ogni volta che viene accompagnato alla stadio però succede qualcosa di imponderabile.Una volta i vigili urbani,una volta il nuovo dispositivo un altra è costretto a pagare come nell’ultima partita in casa contro il Novara.Angelo per vedere la sua amata Salernitana si prepara giorni e giorni prima.E’ un ragazzo adorabile,è diversamente abile ma ha un modo di comunicare molto incisivo. Come lo vedi gli vuoi bene. Spesso lo troviamo al bar nei pressi di Telecolore dove scambiamo le nostre opinioni e il più delle volte ci scrive su facebook dove fa anche delle analisi lucide sulla Salernitana molto incisive e precise.Per lui la Salernitana è vita,allo stadio lo accompagna un suo cugino poliziotto affezionatissimo  e con questi Angelo ha modo di confrontarsi sulla squadra granata.La partita per Angelo dovrebbe essere un momento di gioia ma diventa quasi sempre un odissea. Nell’ultima gara in casa ha ANGLO 3dovuto pagare le 5 euro pena un ritorno a casa e lui proprio lontano dalla Salernitana non può stare. Adesso non si tratta delle 5 euro prezzo anche accessibile ma di un principio.Angelo ne pagherebbe anche 10 ma la sua battaglia è di forza e di sostegno per chi è meno fortunato. Tifoso ma anche critico al punto giusto con riflessioni puntuali e pienamente in sintonia con il momento dei granata. Angelo è straordianrio incontrarlo è sempre un piacere,abbracciarlo è vita,sentirlo parlare e scrivere della Salernitana è fantastico.Ora il nostro appello va alle forze dell’ordine,alla Salernitana e ai club.Facciamo tutti in modo che il nostro Angelo possa vedere senza problemi la Salernitana,recarsi allo stadio senza ostacoli e dargli la possibilità di accedere senza la preoccupazione di doversene tornare a casa.Naturalmente vale per tutti coloro che hanno i problemi come Angelo.La Salernitana per Angelo è motivo di vita e di sostegno,Angelo è un orgoglio per la Salernitana,rendiamo tutto più semplice.Veniamogli incontro.Sergio Vessicchio 

Categories: CALCIO, SERIE B

About Author