ANTICIPO SERIE B AVELLINO-BRESCIA 3-3

ANTICIPO SERIE B AVELLINO-BRESCIA 3-3

L’ottava giornata di Serie B parte conAvellinoBrescia. Preziosi punti salvezza quelli in palio al ‘Partenio Lombardi’, anche se i lombardi sentono odore di play off. Gli irpini non navigano in buone acque, essendo ad un punto dalla Ternana fanalino di coda. Il pareggio a domicilio contro il Livornodella scorsa giornata sa di beffa, perché arrivato su calcio di rigore inesistente. Intanto però una timida ripresa si è vista. Chi naviga a vele spiegate è invece ilBrescia. Sono infatti 8 i punti conquistati nelle ultime quattro giornate. Rondinelle corsare quelle viste a Como durante l’ultimo turno di campionato, con l’Airone Caracciolo in prima linea a regalare goal e tre punti. I play off sono ad un passo ora.

CERONACA AVELLINO-BRESCIA – Partenza lanciata dell’Avellino, che passa subito in vantaggio al 3’ con un inserimento di Arini dalla sinistra che brucia tutti sul tempo e mette a segno il gol del vantaggio con un tap-in vincente. La partita si addormenta e si accende nel finale di tempo: al 40’ un cross che sembra facilmente neutralizzabile porta al pareggio del Brescia con Geijo. Gli irpini rialzano la testa e cercano di raddoppiare prima con Tavano e poi con una doppia occasione capitata sui piedi prima di D’Angelo e poiTrotta, che impegnano Minelli. Le squadre si danno dunque appuntamento nei secondi 45 minuti sul punteggio di 1-1. I padroni di casa sembrano rigenerati e graffiano ancora nei primi minuti, passando in vantaggio con Insigne al 2’. Le rondinelle riacciuffano nuovamente il match con Kupisz al 9’, per poi mettere la freccia e sorpassare i biancoverdi sempre grazie ad una segnatura del polacco. Al 63esimo Bastien rileva un evanescente D’Angelo e due minuti dopo si beve l’intera difesa degli ospiti griffando un goal da centometrista. Solo il palo nega pochi minuti dopo la doppietta al belga. Diverse occasioni si susseguono da ambo le parti, ma al Partenio finisce 3-3.

IL TABELLINO DELLA GARA:

AVELLINO (4-3-1-2): Frattali; Nica, Rea, Ligi, Visconti; D’Angelo (dal 64′ Bastien), Arini, Jidayi; Insigne (dall’85’ Zito); Trotta, Tavano (dal 63′ Mokulu). Allenatore: Tesser

BRESCIA (4-2-3-1): Minelli; Venuti, A. Caracciolo, Racini, Castellini; Mazzitelli, Martinelli; Kupisz, Abate (dal 69′ Caracciolo), Embalo (dal 10′ Rosso); Geijo (dal 72′ Dall’Oglio). Allenatore: Boscaglia

Arbitro: Abbattista di Molfetta;

Marcatori: Arini (A, 3’), Geijo (B, 39’), Insigne (A, 48’), Kupisz (B, 54’-58’), Bastien (A, 65’);

Ammoniti: Racini (B, 31’), Mazzitelli (B, 38′), Mokulu (A, 76′), Nica (A, 78′);

Categories: SERIE B

About Author