AVERSA NORMANNA, SPEZZAFERRI: “SAREMO LA RIVELAZIONE DEL CAMPIONATO”

AVERSA NORMANNA, SPEZZAFERRI: “SAREMO LA RIVELAZIONE DEL CAMPIONATO”

AVERSA- La Normanna è già carica. Manca ormai davvero poco all’esordio stagionale e l’Aversa non vede l’ora di cimentarsi, dopo qualche anno vissuto nel calcio professionistico, in un girone che si spera la vedrà protagonista: il girone I della LND.

LA FIDUCIA DI SPEZZAFERRI – La nostra redazione ha contattato in esclusiva il  numero uno dei granata che è apparso davvero molto fiducioso e motivato per l’esordio di domenica in campionato. Il presidente degli aversani non ha nascosto l’emozione di iniziare la stagione contro una squadra che non ha nulla a che vedere con la serie D: la Reggio Calabria (ex Reggina). E’ proprio contro i calabresi che l’Aversa dovrà scontrarsi alla prima di campionato: “Finalmente si parte. Dopo tutte le vicissitudini ed i fatti noti a tutti che hanno un po’  condizionato la nostra estate, non vediamo l’ora di scendere in campo. Lo faremo consapevoli delle nostre forze e con la certezza di partire avvantaggiati se non fosse per il fatto che abbiamo confermato in blocco l’intero staff tecnico e societario”. 

LA ROSA – Il patron ha spostato la sua attenzione sulla rosa costruita quest’anno con la grande collaborazione del ds Orabona e del tecnico Mauro Chianese: “Siamo ripartiti dal nostro futuro e quindi dai nostri giovani. Nella passata stagione abbiamo avuto grandissime soddisfazioni dall’intero settore giovanile. Siamo stati vice campioni d’Italia con la Berretti ed abbiamo fatto davvero bene anche con i nostri giovanissimi ed allievi. La serie D ci permette di poter schierare almeno 4 under tra i titolari e la cosa che mi conforta che se per molte squadre, questo può rappresentare spesso un handicap, per l’Aversa Normanna sarà invece la forza in  più di quest’anno. Per quanto riguarda invece il reparto over, cito qualche nome su tutti ovvero quello di Prevete, Maggio e Porcaro che hanno sposato la nostra causa e che sono convinto ci daranno una grossissima mano”.

L’OBIETTIVO – Spezzaferri  si concentra poi su quello che è il vero obiettivo della normanna: “Quest’anno abbiamo il dovere di riportare di nuovo l’entusiasmo perso nelle ultime recenti e scottanti stagioni. Sono convinto che il materiale messo a disposizione del tecnico Chianese è davvero di prim’ordine. Vogliamo essere la rivelazione del campionato e perché no ritornare nel campionato professionistico dalla porta principale. La speranza è proprio quella di dimostrare con carattere e forza che l’Aversa merita di rientrare in quei palcoscenici, con la speranza che ovviamente che si possa parlare di professionismo da tutti i punti di vista“. Più carico che mai e con la testa già al big match di domenica prossima. Appuntamento dunque al ‘Bisceglia’ alle ore 15:00 (ripescaggi permettendo).

Paolo Rusciano

Categories: DILETTANTI, SERIE D

About Author