CAOS SERIE B, IL TAR SOSPENDE IL BLOCCO DEI PLAY OUT

CAOS SERIE B, IL TAR SOSPENDE IL BLOCCO DEI PLAY OUT

Conclusa da poco l’udienza fissata al TAR dopo il ricorso d’urgenza del Foggia. In presenza dei legali rappresentanti della società rossonera, ma anche degli avvocati della Salernitana e del Comune di Salerno, si è deciso di sospendere in via cautelare il blocco dei play out in attesa che questo pomeriggio si conosca in maniera definitiva il destino del Palermo. E’ evidente che la riammissione in B dei rosanero renderebbe inutile ogni altra sentenza: in quel caso le tre retrocesse ci sarebbero già e Salernitana e Venezia sarebbero costrette forse addirittura a giugno a disputare lo spareggio per la sopravvivenza pur senza escludere la possibilità di impugnare tutto e bloccare la post season. In caso di probabile condanna per i siciliani, si ritornerà al TAR il 28 maggio per capire quante possibilità abbia il Foggia di ottenere un salto in avanti in classifica che il regolamento non prevede come la Lega B ha deliberato e sottolineato il 13 maggio scorso.

Categories: SERIE B

About Author