CAVESE LA RABBIA DEL PRESIDENTE CAMPITIELLO PER LA TRASFERTA VIETATA AI TIFOSI CONTRO L’AGROPOLI

0

Nel primo pomeriggio di oggi, su disposizione degli Organi competenti, è stato imposto l’obbligo di vendita dei tagliandi per la gara US Agropoli-USD Cavese 1919 ai soli residenti nel Comune di Agropoli.In tal senso, il Presidente Domenico Campitiello intende esprimere il proprio rammarico per il provvedimento restrittivo che impedirà ai tifosi della Cavese di assistere alla gara di domenica prossima allo stadio “J. Dirceu”:Siamo estremamente contrariati per questo ennesimo provvedimento che penalizza la nostra tifoseria e, di rimando, anche la nostra squadra che, per la quarta partita su altrettanti appuntamenti ufficiali di campionato, non ha mai potuto contare sul fondamentale sostegno dei supporters aquilotti.Una decisione che ci ha colti di sorpresa, anche alla luce del comunicato ufficiale emesso nella tarda mattinata di oggi dall’US Agropoli, relativo alla prevendita dei tagliandi riservati ai tifosi ospiti.Questo provvedimento è ovviamente indipendente dalla volontà della nostra società o della stessa US Agropoli e non possiamo far altro che adeguarci a quanto deciso dagli Organi preposti, pur fermamente convinti che provvedimenti del genere finiscono per privare il calcio di una componente fondamentale come i tifosi.

Lascia un commento