CHAMPIONS LEAGUE: IL NAPOLI BATTE 3-1 IL FEYENOORD

Il Napoli batte il Feyenoord 3-1 nella gara valida per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League. La gara si mette subito bene per gli uomini di Mister Sarri che trovano la rete del vantaggio al 7′ firmata da Lorenzo Insigne. Per il resto della prima frazione, il Napoli amministra bene il vantaggio andando diverse volte vicino al raddoppio con Mertens, Insigne e Callejon, tuttavia la prima frazione termina con il risultato di 1-0. Anche la ripresa inizia in maniera “sprint” per il Napoli il quale realizza il gol del raddoppio al 49′ ad opera di Mertens. Gli azzurri vanno più volte vicini al tris, ma al 68′ l’arbitro assegna un calcio di rigore al Feyenoord. Alla battuta si presenta Troonstra che viene ipnotizzato da Pepe Reina fallendo la ghiotta occasione di riaprire la partita. “Gol mancato gol subito”, un minuto dopo l’errore dal dischetto, il Napoli realizza il gol del 3-0 grazie ad un grandissimo tiro in diagonale di Callejon che mette al sicuro il risultato. Al 75′, Feyenoord vicinissimo al gol del 3-1 con Vilhena che vede respingersi una conclusione pericolosa da uno strepitoso Pepe Reina. Il resto della partita viene amministrata bene dal Napoli che va vicino al poker al 90′ con Koulibaly che indirizza male un colpo di testa dinanzi alla porta olandese. Al 93′, una disattenzione difensiva permette al Feyenoord di segnare il gol della bandiera. Vittoria importantissima per il Napoli che si riscatta dopo la sconfitta per 2-1 in casa dello Shakhtar. Francesco Nettuno

NAPOLI-FEYENOORD 3-1
(primo tempo 1-0)

MARCATORI: Insigne (N) al 7′ p.t.; Mertens (N) al 4′, Callejon (N) al 25′, Amrabat (F) al 48′ s.t.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly; Allan, Jorginho (dal 35′ s.t. Diawara), Hamsik (dal 25′ s.t. Zielinski); Callejon (dal 28′ s.t. Rog), Mertens, Insigne. (Sepe, Maggio, Chiriches, Ounas). All. Sarri.
FEYENOORD (4-3-3): Jones; Diks, St. Juste, Tapia (dal 33′ s.t. Van Beek), Haps; Amrabat, El Ahmadi, Vilhena; Boetius, Toornstra (dal 24′ s.t. Basacikoglu), Berghuis (dal 41′ s.t. Larsson). (Bijlow, Nelom, Van der Heijden, Vente). All. Van Bronckhorst.

ARBITRO: Collum (Sco).

NOTE: ammoniti Koulibaly (N), El Ahmadi (F), Berghuis (F), Van Beek (F), Diawara (N) per gioco scorretto. Al 23′ Reina para un calcio di rigore a Toornstra.