CHAMPIONS LEAGUE,L’ATLETICO MADRID BATTE IL LIVERPOOL,IL BORUSSIA PIEGA IL PARIS SAINT GERMAIN

CHAMPIONS LEAGUE,L’ATLETICO MADRID BATTE IL LIVERPOOL,IL BORUSSIA PIEGA IL PARIS SAINT GERMAIN

Un goal al 4′ ha maturato la sconfitta del Liverpool sul campo dell’Atletico Madrid.Poi la squadra di Simeone è andata più volte vicino al raddoppio ma nella ripresa è uscito il City che ha schiacciato i locali ma non ha saputo far goal.

Haaland re di Dortmund: show del norvegese, Psg ai piedi di un 19enne

Erling Haaland, 19 anni, man of the match a Dortmund. Ap

Astuzia e potenza. Erling Haaland mette una doppia firma sull’andata degli ottavi di finale di Champions League nei quali il Borussia Dortmund batte 2-1 il Psg in casa. Il norvegese, primo giocatore dei gialloneri a segnare all’esordio in Bundesliga, in Coppa di Germania e in Champions, va in gol al 69′ e al 77′. La sua doppietta viene intervallata dall’acuto di Neymar (75′), imbeccato alla perfezione da Mbappé. Haaland, al momento, è il capocannoniere del torneo, avendo agganciato Lewandowski a quota 10 gol (il norvegese ne aveva realizzati 8 con il Salisburgo). È stato lui a rendere spettacolare una gara che, alla vigilia, prometteva tanto ma che, in realtà, è stata a lungo più tattica che tecnica.

LA GARA

Privo di capitan Reus, Favre schiera i suoi con il 3-4-2-1 con Guerreiro e Hakimi larghi a tutta fascia, e con Hazard e Sancho dietro a Haaland. L’ex Tuchel (non particolarmente amato da società e giocatori) risponde con Neymar, Di Maria e Mbappé. Emre Can è titolare nel centrocampo dei tedeschi, Icardi fa invece panchina fra i parigini. Chi si aspetta una partita spumeggiante, come gli attacchi suggerirebbero, resta però deluso: nel primo tempo il Psg calcia solo due volte verso la porta giallonera, e in entrambi i casi lo fa da fuori area. Pochi minuti dopo ci prova anche Haaland con un tiro che mette in difficoltà il portiere avversario, bravo però a salvarsi in angolo.

Categories: CALCIO INTERNAZIONALE

About Author