CHIEVO VERONA AMARO PER LA SALERNITANA 2-0

CHIEVO VERONA AMARO PER LA SALERNITANA 2-0

Chievo-Salernitana 2-0

28′ rig., 70′ Giaccherini

CHIEVO (4-3-1-2): Semper; Frey, Leverbe, Cesar, Renzetti; Segre, Obi (60′ Esposito), Garritano; Giaccherini (85′ Vaisanen); .Meggiorini (56′ Ceter Valencia), Djordjevic. All: Marcolini

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Migliorini, Jaroszynski; Akpa Akpro, Dziczek, Maistro, Cicerelli (24′ Lombardi; 70′ Curcio), Kiyine; Gondo (50′ Jallow), Djuric. All: Ventura

Ammoniti: Segre, Frey, Cesar, Esposito (C); Akpa Akpro, Jaroszynski (S)

 

Giaccherinho night al Bentegodi: il Chievo ringrazia la doppietta del veterano e si rilancia in chiave playoff dopo un mese senza vittorie. 2-0 sulla Salernitana, nel posticipo della 24^ giornata di Serie B. Verona amara, anche da ex, per Gian Piero Ventura (prima di Salerno alla guida dei gialloblù nell’autunno 2018). Il club di Lotito resta così a quota 36, al quinto posto. Ma ormai è bagarre per la postseason: appena fuori dalla griglia, a 34 punti, ora c’è proprio il Chievo. La squadra di Marcolini ha aggredito subito il match, Segre e Obi vicini al gol da fuori, poi l’episodio che cambia la partita. Al 27′ Jaroszynski (altro ex) mette giù in area Djordjevic: rigore, che Giaccherini trasforma. Salernitana non pervenuta, Ventura cambia inserendo Jallow per Gondo in avvio di ripresa ma è ancora il Chievo ad affondare il colpo in ripartenza. Grande azione innescata da Djordjevic, irrompe il solito Giac (quarto gol in stagione, non segnava dallo scorso 29 ottobre) ed è 2-0. Djuric e compagni non riescono a graffiare, la gara va in archivio in direzione Verona.

Categories: SERIE B

About Author