CITTA’ DI NOCERA: MR. ESPOSITO REGALA IL PAREGGIO ALLA PALMESE, IL SORRENTO RINGRAZIA

0

Il Città di Nocera esce con un pareggio dalla sfida di Palma Campania contro i padroni di casa della Palmese. Un 2 a 2 che sa di beffa dopo il doppio vantaggio dei molossi che vedono sfuggirsi di mano l’intera posta in palio a pochi istanti dal termine del match. Determinanti risultano le scelte tattiche errate e gli obrobri di formazione del tecnico dei molossi Esposito, tra tutti la presenza in campo di un giocatore scadente come Lettieri (di cui non si capisce come faccia a giocare, forse impostogli dalla dirigenza?) l’emblema della disfatta della nuova Nocerina. Il tecnico molosso con le sue scelte ha praticamente consegnato il pareggio nelle mani di una modesta Palmese nella quale spiccano le presenze di giocatori di tutto rispetto come Squitieri, Limatola, Viviano, Galdi, oggi regolarmente in campo. Ma questa non può essere una giustificazione, sopratutto alla luce degli sforzi e degli investimenti fatti dalla proprietà che in confronto alla Palmese non è assolutamente paragonabile. Intanto l’FC Sorrento del presidente Giglio ringrazia e mette la freccia portandosi già alla seconda giornata di campionato in vantaggio di due lunghezze sui rossoneri. Il tutto dopo un avvio stentato degli uomini di Esposito alla prima contro il Faiano in casa battendo gli uomini di Turco con uno striminzito 1 a 0 e un altrettanto successo con l’affanno in Coppa Italia contro il Solofra. Esposito incomincia a raccogliere i primi malumori della piazza e le scelte fatte fin ora non hanno portato ai frutti sperati, tanto da dover già da ora proiettarsi all’inseguimento della squadra di Giglio. Antonio Martini

Lascia un commento