CONTE RIUSCIRA’ A SALVARE LA STAGIONE CON L’EUROPA LEAGUE?PER IL MOMENTO HA FALLITO

CONTE RIUSCIRA’ A SALVARE LA STAGIONE CON L’EUROPA LEAGUE?PER IL MOMENTO HA FALLITO

Al 5 luglio è tempo di fare un bilancio anche per Antonio Conte, perché le interviste di ottobre spocchiose e piene di presunzione me le sono segnate. Aspettavo.
L’allenatore in questione (tralasciando che, per precedenti molto gravi relativi alla violazione delle Noif, in un calcio serio non dovrebbe neanche allenare – invece in Italia la Figc gli ha dato addirittura la Nazionale) è partito con 6 gare 18 punti.
Voleva arrivare primo. Ovviamente. Perché lui è valore aggiunto.
Poi a gennaio, per arrivare primo a detta sua, fa mettere sotto contratto 3 giocatori (Eriksen, Moses, Young) che si riveleranno costosi ed inadeguati.


La Juve inizia a macinare, e il nostro eroe capisce che al massimo puo’ arrivare secondo.
Nel frattempo esce dal girone di Champions perdendo in casa (davanti a 80mila tifosi) l’ultima gara con un Barcellona gia’ matematicamente qualificato e venuto a Milano con 15 riserve e senza il secondo portiere. Archiviata anche la Champions.
Nel frattempo diventa terzo in classifica scavalcato dalla Lazio.
Poi va in archivio anche la Coppa Italia, eliminato dal Napoli.
Sconfitta in casa col Bologna. Molto probabilmente arrivera’ quarto e dovrà solo ringraziare il suo amico Carlo Ancelotti che fino a dicembre ha tenuto il Napoli in media retrocessione, altrimenti manco in zona Champions arrivava.
Comunque il giudizio è ancora parziale.C’e’ ancora la possibilita’ di mettere a posto la stagione vincendo l’Europa League.Carmine Caramante

Categories: SERIE A
Tags: Conte, inter, SERIE A

About Author