CR CAMPANIA: ZIGARELLI E TAMBARO TAGLIATEVI LE DIARIE D’ORO, LE SOCIETA’ ATTENDONO VICINANZA

CR CAMPANIA: ZIGARELLI E TAMBARO TAGLIATEVI LE DIARIE D’ORO, LE SOCIETA’ ATTENDONO VICINANZA

Il comitato regionale Campania è allo sbando più totale,figlia di una cattiva gestione targata Carmine Zigarelli (il portaborse di Sibilia) e Giuliana Tambaro. Dopo più di 2 mesi di stop le società aspettano azioni concrete da parte del massimo assetto dirigenziale campano ma oltre a qualche articolo e qualche intervista generica di proposte e azioni concrete non se ne vede l’ombra. Nonostante i lauti compensi che percepiscono Zigarelli e la Tambaro,con annessi sprechi di gestione che gravano sul bilancio delle società,tanti presidenti si aspettano sostegno e sopratutto aiuti economici importanti in modo da poter partecipare alla prossima tornata agonistica. Sono tante infatti le società che lamentano di aver pagato un servizio reso ad oggi solo al 70%, e il restante 30%? perchè non torna indietro e non viene stornato?? Ma tante società pretendono anche proposte concrete per la prossima stagione in vista di una crisi economica che investirà tutte le società e le attività dei presidenti, proposte efficaci come quella di ridurre del 50/60% il costo delle iscrizioni al prossimo campionato. La domanda che può sorgere è la seguente: da dove usciranno i fondi per coprire questi buchi di bilancio ma favorendo così la “salute” delle società? La risposta è semplice e sopratutto sotto gli occhi di tutti, tagliando le diarie d’oro dei rappresentanti del comitato regionale non solo in Campania ma estendendolo in tutta Italia. Basterebbe dimezzare del 50/60% i propri lauti stipendi, gestire meglio gli eventi federali organizzati (evitando soprattutto evidenti conflitti d’interesse in grado di far lievitare vertiginosamente lo stipendio di qualcuno/a!),tagliare sprechi gestendo la federazione come una vera azienda aiutando le società che versano in uno stato evidente di difficoltà e tanti tagli di gestione che risultano inutili, o vogliamo aspettare che tanti presidenti alzino bandiera bianca? Le società vogliono un azione concreta da parte di Zigarelli e della Tambaro altrimenti il comitato finirà per perdere credibilità vedendolo come un ente finalizzato a spremere le società come dei limoni. E’ troppo facile chiedere ogni anno i soldi delle iscrizioni per poi abbandonare le società al loro destino, eppure basterebbe poco. Zigarelli e Tambaro che ne dite, vi tagliate gli stipendi? Se volete il bene delle società a voi il primo passo. Antonio Lucibello

Categories: DILETTANTI

About Author