DOPO LA VITTORIA SULL’AGROPOLI RISORGE IL CIAMPINO TURMALAJ ELOGIA I DIRIGENTI

Il secco 2 a 0 rifilato all’Agropoli è stata una grandissima boccata d’ossigeno per il Città di Ciampino che ha trovato una vittoria importantissima per giunta contro una diretta concorrente alla salvezza. “Avevamo preparato benissimo la partita durante la settimana – ammette in esclusiva l’esterno Fatjon Turmalaj –, era da un po’ che ci serviva una vittoria e finalmente ce l’abbiamo fatta, giocando veramente un’ottima partita contro un buon Agropoli”. Con il successo casalingo dello scorso turno i laziali hanno portato a tre la serie di risultati utili consecutivi ed ora la classifica è veramente molto incoraggiante, dato che a due punti si è fuori dalla zona playout.“Il campionato è molto difficile ma adesso non siamo messi male, visto che siamo in una buona classifica. Cercheremo di continuare su questa strada e a dire la verità anche quando non riuscivamo ad ottener risultati positivi abbiamo avuto sempre grande tranquillità dalla società e dall’ambiente”. Nel prossimo turno però i ragazzi di mister Santoni dovranno affrontare la blasonata Nocerina, una sfida difficilissima ma il Città di Ciampino venderà di certo carissima la pella. “La Nocerina è una squadra molto forte – conclude l’attaccante classe ’98 – sarà sicuramente una partita molto difficile ma noi ci stiamo allenando bene, ci stiamo preparando alla grande e l’affronteremo di certo nel migliore dei modi”.Savio Salerno fonte seriedmagazine.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: