EBOLITANA, NASTRI: “ANDIAMO A SORRENTO PER GIOCARCELA E FARE RISULTATO”

EBOLITANA, NASTRI: “ANDIAMO A SORRENTO PER GIOCARCELA E FARE RISULTATO”

Domani big match di Coppa Italia, nell’andata della semifinale a Sorrento, al Campo Italia, tra Sorrento ed Ebolitana. Per la capolista in campionato l’Ebolitana, sarà una gara molto importante, perchè fare risultato a Sorrento, potrebbe spianare poi la strada per il ritorno al Dirceu, ed accedere alla finale. Intanto la squadra si allena sul sintetico di Campagna, visto che lo stadio Italia ha la stessa tipologia. Non si lascia nulla al caso dunque, con massima attenzione a preparare schemi, ‘punizioni, calci piazzati e soprattutto la ripresa della condizione fisica, post festività, con tanto allenamento ed esercizi specifici. Assente il bomber Liccardi, che ha preso tre turni dal giudice sportivo, anche se l’Ebolitana ha sporto ricorso, e Lamanna. Per questa gara mister Nastri potrebbe scegliere in attacco Margiotta come sostituto di Liccardi, più scelta per il ruolo di Lamanna. Proprio Nastri ha spiegato:<< quella di domani è una gara importantissima, non vogliamo lasciare nessuna competizione che ci possa portare in D. A prescindere da chi scenderà in campo, saranno tutti motivatissimi. Stiamo giocando un buon calcio, con tanta abnegazione e professionalità. Andiamo a Sorrento per giocarcela e fare risultato. E’ molto importante per noi anche in vista del ritorno al Dirceu>>. Purtroppo c’è stato il divieto per i tifosi dell’Ebolitana, come scritto nella nota delle prefettura:<<La Prefettura di Napoli ha disposto il divieto di vendita o cessione a qualunque titolo dei tagliandi ai residenti nella provincia di Salerno>>.

L'immagine può contenere: 2 persone, persone in piedi
Categories: DILETTANTI, ECCELLENZA

About Author