EBOLITANA REGINA DELLA STAGIONE POKER DI RETI A SORRENTO IN COPPA DOPPIETTA DI MARGIOTTA,COPPOLA: “NESSUN ALIBI”

EBOLITANA REGINA DELLA STAGIONE POKER DI RETI A SORRENTO IN COPPA DOPPIETTA DI MARGIOTTA,COPPOLA: “NESSUN ALIBI”

SORRENTO: Santaniello, Paradisone, Ammendola, Fontanarosa(32 st Serrapica) Terracciano, Savarese(34 st Bolzan) Temponi, Favetta(A)(Espulso 38’p.t.), Vitale(A),(espulso 23 st) Minicone (18st Marcucci) All. Coppola

EBOLITANA: Granata, Landolfi, Panico, Pecora(a)(32 st Esposito) Pascuccio, Scognamiglio(A), Vatiero,(37 st Ristallo) Maisto, Margiotta, Marzullo, (a ) (27 st Bruno)Visciano All. Nastri

Arbitro: Costantino Cardella di Torre del Greco

Reti: 11′ p.t. Margiotta (ebolitana), 36′ p.t. Favetta(sorrento) 12 st Marzullo (ebolitana) 15 st Landolfi (Ebolitana) 45 st Margiotta (ebolitana)

L’Ebolitana affonda il Sorrento allo stadio “Italia” e mette una seria ipoteca sulla qualificazione alla finale della Coppa Italia Dilettanti: gli ospiti vincono nettamente (1-4) e potranno giocare la gara di ritorno partendo da un triplo vantaggio.

LA CRONACA – Inizia la gara con un Sorrento subito intraprendente, che va vicinissimo al gol al primo minuto: Favetta cross rasoterra per Vitale che in spaccata mette fuori a fil di palo. Subito dopo all’11esimo il gol dell’Ebolitana: Marzullo si invola sulla sinistra e serve una palla d’oro a Margiotta che sul secondo palo, in diagonale, infila Santaniello. Il pareggio del Sorrento al 36esimo con un diagonale di Favetta che colpisce il palo interno e palla che termina in rete. Due minuti dopo espulso Favetta per doppia ammonizione. Fine primo tempo dopo due minuti di recupero.Inizia la ripresa con una punizione di Savarese al quarto, di poco a lato. Al 12 esimo gol di Marzullo: diagonale imprendibile da sinistra verso destra. Tre minuti dopo Landolfi realizza la terza rete con un gran tiro a giro. Espulso Vitale al minuto 23 della ripresa per doppia ammonizione, Sorrento in nove. Al 35 esimo colpo di testa di Marcucci para Granata. Doppietta per Margiotta che al 45esimo si ritrova tutto solo in area e mette in rete spiazzando il portiere. Dopo tre di recupero fine del match.Antonio Elia

COPPOLA AMAREGGIATO

Post-gara amaro per l’allenatore rossonero Coppola, il suo Sorrento è uscito con le ossa rotte dalla sfida d’andata delle semifinali di Coppa Italia Dilettanti Campania contro l’Ebolitana: “Dura commentare un risultato del genere. Dal punto di vista dell’impegno c’è ben poco da ridire alla mia squadra, il passivo così netto non rispecchia l’andamento della gara ma la cosa peggiore da fare è andare a trovare gli alibi o andar a condannare gli episodi che effettivamente ci hanno visto sempre sfortunati. L’unica cosa da fare è chinare il capo e lavorare con grande umiltà, siamo una squadra troppo debole psicologicamente e quest’oggi ne abbiamo dato un’ampia dimostrazione, rendendo troppo facile la vita all’Ebolitana che si è dimostrata la squadra dominatrice della stagione“.

Categories: DILETTANTI, ECCELLENZA

About Author