ECCELLENZA CAMPANA A 3 GIRONI ANTICALCIO PURO, QUALCUNO FERMI ZIGARELLI!

ECCELLENZA CAMPANA A 3 GIRONI ANTICALCIO PURO, QUALCUNO FERMI ZIGARELLI!

Non ci saremmo mai immaginati di trovarci di fronte a così tanta improvvisazione e incompetenza da parte dei vertici del comitato regionale Campania. La proposta dei 3 gironi di eccellenza è follia pura, una proposta da anticalcio totale che fa capire in mano a chi sta il calcio italiano e nel caso specifico quello campano. Partorire un aborto calcistico del genere facendo diventare il massimo campionato regionale in un torneo amatoriale o come si suol dire un “torneo da bar” rappresenta il punto più basso della storia del calcio regionale. Fautore di questa pazzia il presidente Zigarelli, il portaborse e autista di Sibilia, colui che insieme alla Tambaro stanno trascinando il calcio campano nelle sabbie mobili dell’incompetenza e dell’improvvisazione.

 

Un eccellenza composta da 42 squadre raggruppate in 3 gironi da 14 di cui le prime classificate si ritrovano ad affrontare un triangolare all’italiana per decretare le promozioni in D ci ricorda tanto i tornei estivi che si organizzano a mare conditi da pizza e coca cola.Questo è quello che vogliono ridurre Zigarelli e la Tambaro il calcio campano,un torneo parrocchiale in barba alle opinioni delle società e dei protagonisti che ogni domenica scendono in campo. Una proposta per raccimolare sempre più voti coprendosi ulteriormente le spalle dorate delle loro diarie che però renderà scadente il campionato abbassando la qualità.L’importante per Zigarelli era quello di accontentare tutti in barba al cosidetto “merito sportivo” di cui Sibilia e la LND si riempiono la bocca negli ultimi tempi, quindi più sorrisi, più consensi,e più voti,chi se ne frega se le nostre squadre una volta arrivate in serie D faranno fatica a salvarsi, chi se ne frega se il livello dei campionati si abbasserà vertiginosamente,l’imperativo è fare contenti tutti e far spendere di meno ai presidenti,vero Zigarelli? si predilige improvvisare e distruggere abbassando la qualità dei nostri campionati piuttosto che costruire e aumentare la competività in barba alla meritocrazia. Ennesima manifestazione di incompetenza che finirà per sprofondare sempre di più il calcio campano, follia pura! qualcuno fermi Zigarelli!! Sergio Vessicchio

Categories: CALCIO, DILETTANTI

About Author