FIFA,GUARDIAN,NON C’E’ NESSUN CONTRATTO PER SOLDI PAGATI A PLATINI”

0

Non esiste un documento ufficiale che certifichi il bonifico, né le ragioni, dei 2 milioni di franchi pagati da Sepp Blatter a Michel Platini al centro dell’indagine condotta dalla procura svizzera e dalla commissione etica della Fifa. A rivelarlo è oggi il Guardian che cita una fonte anonima a conoscenza dell’avvenuto pagamento. Sia Platini che Blatter – ha raccontato la fonte – hanno dichiarato agli inquirenti che il pagamento è avvenuto in seguito ad un accordo orale, dunque non ratificato da contratto, raggiunto tra i due per i servizi forniti dal capo della Uefa al presidente della Fifa tra il 1998 e il 2002. Secondo la legge svizzera – ricorda il quotidiano britannico – c’è un limite massimo di cinque anni per richiedere un pagamento, scaduto il quale decade automaticamente il diritto del creditore. Essendo il pagamento avvenuto ben oltre questo limite, l’origine e la ragione dei due milioni di franchi assume nuove e non ancora spiegate incongruenze, conclude il Guardian.

Lascia un commento