FINISCE 0-0 IL DERBY BERETTI TRA AVELLINO E SALERNITANA

Avellino Leone, Piscosquito, De Stefano, Imbimbo, Trapanese, Lippiello, Garaffa, Pesce, Russo, Dascoli, De Giglio. A disp. Bello, Chianese, Bruno, De Piano, De Donato, Carpentiero, Bellocco, Kalaja, Riefoli, Palma, Margatit, Flavio. All. Carpentieri.
Salernitana De Felice, Ruggiero, Naso, Costabile (al 25’s.t. Delli Santi), Aliverini, Menna, Anzalone, Mercogliano, Milone (dal 1’s.t. Delle Serre) , Sannino , Turco (dal 2’s.t. Traovè). A disp: Jusufi, Ciuccio, Bevilacqua. All. De Cesare.
NOTE. Ammoniti: Alverini (S), Mercogliano (S), Traovè (S).

Nella delicata trasferta di Avellino, valida per la sesta giornata di campionato, la Berretti impatta sul risultato di zero a zero. La squadra di mister Ciro De Cesare per tornare alla vittoria si affida al duo Sannino e Turco. Indisponibile per la squalifica rimediata contro la Lupa Castelli il difensore Delle Donne. Nonostante il buon lavoro svolto in settimana, la Salernitana non riesce a trovare il gol decisivo per la conquista dei tre punti. Nettamente meglio i granatini per l’intera gara, costruiscono molto ma finalizzano troppo poco. Non molto incisivi i cugini dell’Avellino, che sfiorano il gol del vantaggio solamente nelle battute conclusive, quando la Salernitana era completamente riversata in attacco alla ricerca della vittoria. Termina così in parità il match, con un buon punto conquistato dai granatini che, dopo tre sconfitte consecutive, raggiungono quota sette punti in classifica. Primo punto invece, per i padroni di casa dell’Avellino, che per la prima volta in campionato non subiscono nessuna rete.Non pienamente soddisfatto mister Ciro De Cesare al termine della partita: “Come al solito è stata una gara in cui abbiamo fatto fatica in avanti. In alcuni tratti non c’è stata partita, con i miei ragazzi nettamente meglio dell’Avellino. Abbiamo rischiato nel finale, capita quando tutta la squadra cerca il gol del vantaggio e rischi qualcosa in contropiede. Mi dispiace ribadire che ancora una volta ci è mancato solamente il gol, facciamo fatica a concludere l’azione, bisogna lavorare molto di più in settimana. Anche se oggi ho schierato solo un ’99, come ormai ogni settimana mi ritrovo giocatori all’esordio in questa categoria. Sono comunque soddisfatto della prova dei miei“. Una buona prestazione dei granatini nonostante il pari: “Tutto sommato abbiamo giocato bene, purtroppo ci manca soltanto l’ultimo passaggio. Per il derby avevo scelto giocatori con più fisicità rispetto ad altri, avevo preparato in questo modo la partita. Sono amareggiato solamente per il pari“. Risolti alcuni problemi, ora per il tecnico è tempo di tornare alla vittoria: “Siamo a buon punto. Abbiamo risolto i problemi extra calcistici, ora voglio che i ragazzi tornino alla vittoria, voglio rivedere la squadra della trasferta di Pisa, determinata e vogliosa“.Fonte solosalerno.it