GUGLIELMO STENDARDO SPIEGA LE RIFORME PER IL RINASCIMENTO DEL CALCIO POST COVID 19

GUGLIELMO STENDARDO SPIEGA LE RIFORME PER IL RINASCIMENTO DEL CALCIO POST COVID 19

 

Dalle avversità che stiamo vivendo in questi giorni,
cogliamo l’ opportunità di trasformare e rinnovare un mondo, il calcio, che inevitabilmente ha subito un trauma devastante dal punto di vista socio-economico e che ha bisogno di urgenti riforme strutturali.
L’ obiettivo è quello di Trasformare lo sport in Una risorsa sociale e culturale, renderlo fruibile in ogni angolo del mondo, proteggendo e veicolando i suoi valori alle generazioni future.

-Moralizzazione del sistema

-Lotta al Razzismo

-Sostenibilità:commercializzazione delle competizioni e crescita del brand globale

-Ridimensionamento del costo
dei cartellini e degli stipendi dei calciatori

-Rimodulazione delle restrizioni legate al Fair Play Finanziario

-L’ ECA dovrà indicare la strada per un Gentleman agreement che tutti dovranno rispettare

-Obbligo scolastico

-Formazione continua

-Maggiore Stabilità e credibilità con il supporto della tecnologia:
Disciplinare L’ utilizzo del VAR

-Abolizione del vincolo sportivo nei dilettanti (in vigore solo in Italia e in Grecia) -Garantire un’Indennità di formazione per le Società dilettanti

-Adeguamento della contribuzione fiscale in Serie C

-Rivisitazione della responsabilità oggettiva

Regolamentazione dei Settori Giovanili e tutela dei minori

-Iter legislativo come in Inghilterra(Taylor ACT1990)che possa favorire la costruzione di nuovi stadi con sistemi efficaci di sorveglianza

-Affermare il principio della Responsabilità individuale come in Germania e in Inghilterra

-Modifiche riguardanti la giustizia sportiva

-La Promozione del Calcio Femminile(modifica L.91/1981):
aumentare il valore commerciale e intensificarne la professionalizzazione, dentro e fuori dal campo

-Occorre una Vigilanza rigida che tuteli il mondo dei Dilettanti

-Piano di Crescita e dei ricavi:
Riaprire la pubblicità delle scommesse sportive

-Costituzione di un Fondo”Salva Calcio” a sostegno delle Società più piccole(Modello tedesco)

-Modernizzare il quadro normativo del calcio:
Riforma del sistema dei trasferimenti ottimizzando i regolamenti internazionali:
Porre un limite ai prestiti e ai pagamenti per gli agenti sui trasferimenti

-Rivedere le comproprietà

-Disciplinare la norma sulle Multiproprietà

Tutti punti necessari per il Rinnovamento di un sistema che sembra aver smarrito stabilità, equilibrio e credibilità.
La condizione necessaria per il Rinascimento del calcio dovrà essere l’unione di intenti e la condivisione di tutti gli obiettivi tra FIFA-UEFA-LEGHE-FIFPRO-AIC.
L’ obiettivo è renderlo davvero uno sport globale attraverso una buona governance creando esperienze uniche per i tifosi e per il pubblico.
La mia non vuole essere utopia ma protopia ossia progressivo avanzamento, passo dopo passo, verso il miglioramento, non la perfezione.
Numerose sono le monumentali conquiste morali degli scorsi secoli: l’attenuamento della guerra, l’abolizione della schiavitù, la fine della tortura e della pena di morte, il suffragio universale, le liberal-democrazie, i diritti civili.
Tutti esempi di progresso protopico, nel senso che sono stati raggiunti un passo alla volta. Anche per il calcio,
Un futuro protopico,meno politico e più di sistema,non è solo concreto ma anche praticabile.Guglielmo Stendardo 

Categories: CALCIO

About Author