IL BARI STRACCIA LA CAVESE

IL BARI STRACCIA LA CAVESE

La gara tra Bari e Cavese si conclude con uun netto 4-0 che non ammette repliche: successo schiacciante dei biancorossi contro un avversario mai realmente in partita.

I padroni di casa creano palle gol sin dai primi minuti e ne impiagano appena 18 per sbloccare la gara con un colpo di testa di Di Cesare sugli sviluppi di un calcio piazzato. Dieci minuti dopo è Antenucci a beffare una disattenta retroguardia ospite.

Nella ripresa il copione non cambia e il Barii ne approfitta per bucare ancora una Cavese sottotono e priva di carattere. Al 59esimo Costa si invola verso l’area e segna il tris. Al minuto 67 Sabbione fa poker con un rinvio da circa 50 metri che diventa un tiro che beffa Bisogno.

La reazione della Cavese è impalpabile. Vittoria più che meritata per la squadra di Vivarini, mentre la Cavese in trasferta ancora non è riuscita a dare segni di vita.

Tabellino

BARI (3-5-2): Marfella; Sabbione, Di Cesare, Perrotta; Berra, Hamlili, Bianco (77′ Awua), Scavone (64′ Schiavone), Costa (83′ Corsinelli); Simeri, Antenucci (74′ Neglia). A disp.: Frattali, Liso, Esposito, Floriano, Kupisz, Ferrari, Cascione, Terrani. All.: Vivarini

CAVESE (4-3-3): Bisogno; Nunziante (69′ Spaltro), Rocchi, Marzorati, Matino (61′ D’Ignazio); Favasuli, Matera (50′ Sainz-Maza), Bulevardi (70′ De Rosa); Russotto, Germinale, Di Roberto (46′ Addessi). A disp.: Kucich, El Ouazni, De Rosa, Marzupio, Galfagno, Guadagno, Goh N’cede, Sandomenico. All.: Vanacore

Arbitro: Angelucci di Foligno

Marcatori: 18′ Di Cesare, 28′ Antenucci, 59′ Costa, 67′ Sabbione

Categories: SERIE C

About Author