IL DERBY E’ DELL’AVELLINO MA LA SALERNITANA C’E’ 3-2

Natale amaro per la Salernitana, il derby è dell’Avellino

Cinque reti e due espulsi, è spettacolo al Partenio-Lombardi. Non bastano Busellato e Donnarumma

Avellino (4-4-2): Frattali; Gonzalez (39′ pt Donkor), Jidayi, Djimsiti, Asmah (5′ pt Perrotta); Verde, D’Angelo, Omeonga, Belloni; Castaldo, Ardemagni (25′ st Camarà). A disp.: Radunovic, Mokulu, Lasik, Crecco, Soumarè, Paghera. All.: Novellino.

Salernitana (4-3-3): Terracciano; Perico, Tuia (30′ st Luiz Felipe), Mantovani, Vitale; Busellato, Ronaldo (1′ st Zito), Della Rocca; Rosina, Joao Silva, Improta (17′ st Donnarumma). A disp.: Liverani, Franco, Caccavallo, Laverone, Garofalo. All.: Bollini.

Arbitro: Rosario Abisso della sezione di Palermo.

Assistenti di linea: Matteo Bottegoni di Terni e Damiano Margani di Latina

Quarto uomo: Aleandro Di Paolo della sezione di Avezzano

Reti: 17′ pt Jidayi, 48′ pt Ardemagni, 18′ st Busellato, 45′ st Verde, 48′ st Donnarumma

Note: Ammoniti: Belloni, Mantovani, Ronaldo, Donkor, Busellato, Rosina, Djimsiti

Espulso: 47′ pt Mantovani (doppio giallo), 22′ st Belloni (doppio giallo), 33′ st Novellino,

Calci d’angolo: Avellino: 5 – Salernitana: 7

Recupero: 4′ pt – 4′ stIl derby di Natale lo vince l’Avellino. Una gara al cardiopalma, che ha visto ben cinque reti e due espulsi. Tanto spettacolo in campo, soprattutto nella ripresa, con l’Avellino che aveva in pugno il match, ma che ha subito il ritorno della Salernitana. Soliti errori sulle palle inattive per la squadra di Bollini, due reti subite così, ma grande reazione nell’andare a recuperare la gara.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: