IL MANCHESTER CITY VUOLE LAUTARO OFFRE JESUS

IL MANCHESTER CITY VUOLE LAUTARO OFFRE JESUS

Durante le soste del campionato, il calciomercato torna ad essere la principale preoccupazione di direttori sportivi e addetti ai lavori. Se da un lato ci si preoccupa del rafforzamento della rosa in vista della sessione di gennaio, dall’altro si cerca anche uno sguardo più lungimirante che possa proiettarsi anche verso l’estate del 2020. Ne sa qualcosa anche l’Inter, che ormai da mesi deve convivere con una sorta di assedio europeo per Lautaro Martinez finito da tempo nel mirino del Barcellona. Il club catalano non è però l’unico a turbare le notti dei tifosi nerazzurri. El Toro ha diversi estimatori anche in Premier League e per questo la dirigenza sta provando a definire il rinnovo contrattuale entro Natale.

 

Un rinnovo che potrebbe anche modificare l’attuale clausola rescissoria, fissata in 111 milioni di euro nel periodo che va dal primo al 15 luglio, ma che non sempre in sede di mercato vuol dire scongiurare un addio. Soprattutto qualora dovessero arrivare offerte praticamente irrinunciabili. Una proposta simile sta studiando, ad esempio, il Manchester City. Desideroso di superare la concorrenza del Barça e dello United, il club inglese è disposto a mettere sul piatto della bilancia anche il cartellino di Gabriel Jesus, vecchio pallino di Piero Ausilio. Di recente l’attaccante brasiliano si è lamentato dello spazio concessogli da Pep Guardiola, non escludendo affatto una partenza. Una trattativa simile verrebbe tuttavia impostata per la prossima estate, mentre nel breve l’Inter in attacco cercherà soprattutto un vice Lukaku.

Categories: CALCIOMERCATO

About Author