IL MILAN CROLLA A GENOA 3-0/VIDEO

Clamoroso tonfo del Milan a Marassi: i rossoneri vengono battuti dal Genoa con il roboante punteggio di 3-0.
I marcatori: 11′ Ninkovic, 80′ Autogol Kucka, 86′ Pavoletti.
Il risultato non deve però trarre in inganno, perché la gara è stata equilibrata e combattuta fino a 10 minuti dal termine, con poche occasioni per entrambe le squadre; ad agevolare i padroni di casa è stata sicuramente la dubbia espulsione di Paletta ad inizio secondo tempo. In ogni caso, da sottolineare l’ottima prova offerta dai ragazzi di Juric che hanno mostrato la consueta grinta e aggressività, e ora, con il ritorno di Pavoletti, potranno sognare in grande.
Per il Milan un passo indietro: i rossoneri, nonostante il predominio territoriale, non sono stati ficcanti in fase offensiva e molto spesso la manovra è risultata lenta e farraginosa. Però, come non bisognava esaltarsi troppo dopo la vittoria con la Juventus, non bisogna deprimersi ora: il gruppo c’è e potrà migliorare, Montella ha ancora tanto da lavorare.

Il Genoa travolge il Milan 3-0 La cronaca  Il grande sogno è durato undici minuti, il tempo necessario a un esordiente di 22 anni, Ninkovic, a farsi trovare libero in piena area di rigore e battere Donnarumma per l’1-0 del Genoa sul Milan.

 

La partita che avrebbe potuto portare i ‘ragazzi’ di Montella in testa alla classifica, almeno per una notte, è diventata un incubo per i rossoneri superati per 3-0 grazie a una autorete di Kucka e a una prodezza di Pavoletti. (LE PAGELLE)

Il sogno di riassaporare la vetta dopo cinque anni è svanito per la pochezza del gioco mostrato dal Milan al Ferraris. Ci si aspettava che la squadra vittoriosa sulla Juventus imponesse un soggetto, mostrasse capacità di palleggio e prodezze in area di rigore. Invece il bel gioco, i colpi a effetto, li hanno fatti i genoani. L’espulsione di Paletta per una brutta entrata su Rigoni al 12′ del secondo tempo ha facilitato il compito del Genoa, che era in vantaggio, ma ha provocato l’unica buona reazione del Milan. In dieci contro undici, complice la paura di vincere dell’avversario e l’entrata di Suso, i ragazzi di Montella ci hanno provato di più, ma senza esito.

I gol

Genoa-Milan 1-0: al 11′ pt, cross dalla destra di Rincon, Honda si perde Ninkovic che tutto solo in area batte Donnarumma di testa.

Genoa-Milan 1-0: al 56′ rossoneri restano in 10 per l’espulsione diretta di Paletta per un brutto fallo

Genoa-Milan 2-0: al 35′ st, Pavoletti sventaglia sulla destra, cross basso di Lazovic a centro area, Kucka devia nella sua porta.

Genoa-Milan 3-0: al 41′ st, Laxalt serve Pavoletti in profondita’, l’attaccante mette a sedere Romagnoli e infila Donnarumma.

 

Così in campo
Padroni di casa schierano Perin, Izzo, Burdisso, Munoz, Edenilson, Rincon, Veloso, Laxalt, Rigoni, Ninkovic, Simeone.

Rossoneri rispondono con Donnarumma, De Sciglio, Paletta, Romagnoli, Poli, Kucka, Locatelli, Bonaventura, Honda, Bacca, Niang

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: