IL NAPOLI ADOTTA UNA SQUADRA DI BAMBINI IN AFGHANISTAN

Su impulso del Presidente Aurelio De Laurentiis, il Napoli ha adottato una squadra di bambini afghani che giocheranno da oggi con i colori azzurri. La consegna delle maglie e di altri oggetti e’ stata fatta attraverso il contingente italiano a Herat, in Afghanistan, dove al momento è di stanza la Brigata Garibaldi.

Alla cerimonia di consegna delle maglie ha partecipato, in collegamento Skype, Rafa Benitez che ha parlato con i militari italiani e spagnoli presenti nella base.

De Laurentiis ha mandato un messaggio personale dicendo che “il calcio e il Napoli possono dare un po’ di gioia e di fiducia ai soldati italiani in Afghanistan e al suo popolo che cerca la pace“.

A Herat l’Italia guida un contingente multinazionale con la partecipazione di Spagna, Usa, Lituania, Ucraina, Slovenia e Albania.

Rafa Benitez in collegamento Skype assiste alla consegna della maglia al Generale Scardino.

Ufficio stampa SSC NAPOLI 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: