IL NARDO’CHIEDE DI TORNARE A GIOCARE,PRESENTATA UNA INTERROGAZIONE PARLAMENTARE

IL NARDO’CHIEDE DI TORNARE A GIOCARE,PRESENTATA UNA INTERROGAZIONE PARLAMENTARE

Il Nardò le sta tentando proprio tutte per cercare di ribaltare il verdetto di critalistalizzazione della classifica con la retrocessione delle ultime 4 e la retrocessione di 36 squadre a tavolino anche se molte delle quali non sarebbero retrocesse perchè si sarebbero salvate ai play off.Una decisione peregrina che ha affondato anche chi non meritava.Ora scatta l’interrogazione parlamentare favorita dal nardò.

Il club granata gioca ogni carta possibile per far valere i propri diritti e ribaltare quanto è stato deciso dalla LND in merito alla retrocessioni per la stagione sportiva 2019/20. Dopo il video dove gli avvocati Lucia Bianco e Carlo Mormando presentano il ricorso al Collegio di Garanzia, ecco l’interrogazione parlamentare presentata dall’On. Alemanno.

ECCO IL TESTO

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA presentata dall’On. MARIA SOAVE ALEMANNO il 22/06/2020 11:18. Al Ministro per le Politiche giovanili e lo sport.

Premesso che a seguito dell’emergenza sanitaria causata dal Covid-19, alcune Società calcistiche si sono trovate in grande difficoltà; nello specifico, all’interno della Lega Nazionale Dilettanti sono retrocesse a categoria inferiore 36 società calcistiche, realtà grandi, medie e piccole, provocando enorme malcontento per le città di riferimento ed ovviamente le tifoserie e le squadre; la Serie D rappresenta il semi – professionismo, una sorta di trampolino di lancio per tantissimi talenti e quell’opportunità concreta per molti calciatori, anche di successo, di terminare dignitosamente la propria brillante carriera. Inoltre, è doveroso ricordare come tantissime società di Serie D, vantino dei Settori Giovanili numerosissimi e non di poco conto; dopo lo stop dei Campionati “cosiddetti minori”, si è quindi deciso, di far retrocedere le ultime quattro squadre di ogni girone, nonostante mancassero 8 giornate alla fine del campionato; se il Ministro può fornire informazioni riguardo la decisione sopra esposta presa dalla FIGC e dalla Lega Nazionale Dilettanti, se esiste la possibilità di evitare la retrocessione d’ufficio, in quanto considerata per alcuni aspetti antisportiva, e permettere alle società di giocarsi il proprio destino sul campo, accettandone il verdetto dopo gli incontri disputati.

Presentatore – On. Maria Soave Alemanno

Categories: SERIE D

About Author