ITALIA ANCORA DI MISURA L’ALTRA VOLTA CON LA MANO QUESTA VOLTA SU RIGORE

ITALIA ANCORA DI MISURA L’ALTRA VOLTA CON LA MANO QUESTA VOLTA SU RIGORE

Termina 1-0 la gara valida per le qualificazioni ad Euro 2016 tra Italia e Bulgaria. Allo stadio Barbera di Palermo, gli uomini di Conte fanno la partita per 90′ ma non riescono a concretizzare oltre al rigore del centrocampista De Rossi. Il calciatore giallorosso, inoltre, si fa espellere reagendo ad un fallo di Micanski, anch’esso allontanato dal campo dall’arbitro. Ecco la cronaca della partita.
CRONACA ITALIA-BULGARIA – Italia subito in avanti: al 1′, azione un pò confusa all’interno dell’area bulgara con Pellè che va al tiro trovando Mitrev. Nei paraggi, El Shaarawy prova a sfruttare la ribattuta coordinandosi in acrobazia ma manda alto da buona posizione. Al 4′, però, l’undici di Conte passa in vantaggio: Candreva viene atterrato in area di rigore e l’arbitro comanda il penalty. Dal dischetto, De Rossi spiazza Mitsanski ma per il giudice di gara c’erano troppi uomini all’interno dell’area al momento del tiro. Il centrocampista giallorosso, dunque, riposiziona il pallone e ritrafigge il portiere. Splendido avvio degli azzurri. Gli uomini di Conte attaccano senza sosta e le occasioni per raddoppiare fioccano. Una delle più clamorose è sicuramente quella che capita sui piedi di Candreva al 38′, ma il tiro dell’esterno si spegne debolmente tra le mani di Mitrev. Ad inizio ripresa sono subito scintille: De Rossi reagisce ad un fallo di Micanski e l’arbitro espelle entrambi con un cartellino rosso diretto. La partita, nonostante le espulsioni, continua sulla falsa riga del primo tempo: gli azzurri ci provano ma non riescono a concretizzare, mentre gli ospiti si limitano a cercare di contenere per poi ripartire. La partita termina sull’1-0: altri tre punti fondamentali per Conte verso la rincorsa ad Euro 2016.
IL TABELLINO DELLA GARA:
Italia (4-3-3): Buffon; Darmian, Bonucci, Chiellini, De Sciglio; Parolo, De Rossi, Verratti; Candreva (dall’86’ Pirlo), Pellé (dal 71′ Zaza), El Shaarawy (dal 73′ Florenzi). Allenatore: Antonio Conte.
Bulgaria (4-2-3-1): Mitrev; A.Aleksandrov, Bodurov, Minev, Minev (dal 63′ Bandalovski); Popov, Chochev; Milanov, Dyakov, Nedelev (dal 67′ Aleksandrov); Micanski. Allenatore: Ivajlo Petev
Arbitro: Karasev
Marcatori: rig. De Rossi (I, 5′)
Ammoniti: Minev (B, 58′), Rangelov (B, 80′), Dyakov (B, 86′)
Espulsi: De Rossi (I, 55′), Micanski (B,55′)

  

Categories: CALCIO INTERNAZIONALE

About Author