LA COLOMBIA VINCE 3-0 ED ELIMINA LA POLONIA DAL MONDIALE

colombia

epa06837600 Radamel Falcao (R) of Colombia celebrates with team mate James Rodriguez (C) after scoring the 2-0 lead during the FIFA World Cup 2018 group H preliminary round soccer match between Poland and Colombia in Kazan, Russia, 24 June 2018. (RESTRICTIONS APPLY: Editorial Use Only, not used in association with any commercial entity - Images must not be used in any form of alert service or push service of any kind including via mobile alert services, downloads to mobile devices or MMS messaging - Images must appear as still images and must not emulate match action video footage - No alteration is made to, and no text or image is superimposed over, any published image which: (a) intentionally obscures or removes a sponsor identification image; or (b) adds or overlays the commercial identification of any third party which is not officially associated with the FIFA World Cup) EPA/ROBERT GHEMENT EDITORIAL USE ONLY

Il vantaggio del gigante, l’urlo della tigre e il tris di un Cuadrado ispiratissimo. La Colombia batte 3-0 la Polonia e resta viva per la qualificazione agli ottavi, che si deciderà nel match contro il Senegal. Mina, Falcao, il talento della Juventus, ma non solo. Anche Rodriguez e Quintero danno una lezione di calcio a una Polonia irriconoscibile e ormai fuori dal Mondiale. Soltanto due opportunità per Lewandowski, l’uomo più atteso. Troppo poche contro una Colombia, vispa, attenta e aggressiva.

La Polonia gioca bene soltanto nei primi 15 minuti. Poi la Colombia si sveglia, entra in partita e a quel punto non c’è più nulla da fare. Al 25′, palla buona per Falcao che va a cercare Cuadrado, ma Piszczek è bravo a salvare l’azione. Tre minuti dopo, c’è ancora spazio per la Colombia: palla a giro di Cuadrado per Falcao che stacca di testa, ma Piszczek lo anticipa di nuovo. La Polonia è visibilmente in difficoltà, anche perché Cuadrado è incontenibile: salta due giocatori e prova a inserirsi in area cercando un tiro-cross, ma c’è la deviazione dei polacchi. E’ soltanto un avviso, prima della rete del vantaggio che arriva al 40′. Su assist di Rodriguez – bravo a finalizzare un’azione nata dall’invenzione di Cuadrado – Mina, solo davanti alla porta, schiaccia di testa l’1-0 e beffa Szczesny che non protegge l’area piccola. Il secondo tempo, serve soltanto alla Colombia per mettere in sicurezza il risultato. Ci pensa Falcao, al 70′, con un tocco da fuoriclasse: l’attaccante del Monaco, servito da Quintero, con l’esterno beffa Szczesny e segna il 2-0. Festeggia la Colombia, crolla la Polonia. Ma non finisce così. Al 75′, su un’azione in contropiede impostata da Rodriguez, Cuadrado è velocissimo e segna il tris. Il balletto finale dei colombiani la dice lunga: alla Kazan Arena, per loro, è festa grande. Fonte: Sky Sport

Polonia (3-4-3): Szczesny; Piszczek, Bednarek, Pazdan (80′ Glik); Bereszynski (72′ Teodorczyk), Krychowiak, Goralski, Rybus; Zielinski, Lewandowski, Kownacki (56′ Grosicki). All.: A. Nawalka

Colombia (4-2-3-1): Ospina; S. Arias, D. Sanchez, Mina, Mojica; Aguilar (31′ Uribe), Barrios; Cuadrado, James Rodriguez, Quintero (73′ Lerma); R. Falcao (78′ Bacca). All.: J. Pekerman

Arbitro: Ramos (Mex)

Marcatori: 40′ Mina, 70′ Falcao, 75′ Cuadrado

Ammoniti: Bednarek, Goralski (P)